Wasted Shirt

Fungus II

2020 (Famous Class) | noise-rock, experimental rock

Come suonerà "Fungus II", il primo disco dell'accoppiamento all'insegna del marciume sonico tra l'instancabile Ty Segall e Black Pus (che altri non è che Brian Chippendale, voce e batteria belluina dei Lightning Bolt), è intuibile ben prima di schiacciare play su uno dei nove titoli in lista. Che tipo di suoni, energie e velocità (nel caso di Chippendale) i due sono capaci di tirar fuori è cosa nota. In più, i loschi cowboy che banchettano sulla copertina del disco insieme a un punk non anticipano nulla di buono, di rassicurante. Non è da meno il titolo, che promette fuzz urticanti come disgustose ed estese eruzioni cutanee, feedback brucianti come rash e ritmi convulsi come gli spasmi di un infetto.

Tra ripide spirali di tapping stridenti e riff catramosi, "All Is Lost" non tradisce le temibili aspettative, catapultando immediatamente l'ascoltatore al centro di un incubo sonico. L'ossessiva "Zeppelin 5", con Chippendale che prova sfondare la pelle del rullante mentre intona un coretto mefistofelico, pigia invece il piede sull'acceleratore psych. Gli attriti, gli sfregamenti di Ty Segall sulla chitarra si fanno insostenibili in "Fist Is My Ward", mentre il duo intona una cantilena come fossero i golem che popolano le copertine degli Oh Sees.
I suoni più interessanti, comunque torturati, sebbene più distesi li troviamo in "Harsho". Le chitarre fregate sulle note alte innescano una tensione palpabile, i bassi intessono un'atmosfera palustre, gli effetti si sprecano, come ci si trovasse nel motore di un'astronave con gli ingranaggi scricchiolanti - capitan Chippendale non li ha oliati bene di proposito, a lui i viaggi senza intoppi non interessano.
"The Purple One" è un evitabile riempitivo western con la chitarra acustica spazzolata giulivamente; "Eagle Slaughter Graduation" rimane in territori di frontiera, ma lascia l'atmosfera da saloon per affrontare i brividi di una caccia all'uomo tra dune e secche.

Fosse la qualità di scrittura di tutti i brani all'altezza del sound dirompente e di sicuro impatto, ci sarebbe da sperare in un'evoluzione di Wasted Shirt in un progetto più duraturo del divertissement che sembra essere. Ad oggi "Fungus II" è poco più che un oggetto nice for fun: seppur di discreto valore, si tratta di materiale da completisti.

(11/03/2020)

  • Tracklist
  1. All is Lost
  2. Zeppelin 5
  3. Fist is my Ward
  4. Harsho
  5. Double the Dream
  6. The Purple One
  7. Fungus 2
  8. Eagle Slaughters Graduation
  9. Four Strangers Enter the Cement at Dusk


Ty Segall su OndaRock
Recensioni

TY SEGALL

Deforming Lobes

(2019 - Drag City)
Otto tracce di pura energia registrate dal vivo nel 2018 e masterizzate da Steve Albini

TY SEGALL

First Taste

(2019 - Drag City)
Lo psych-rock del genietto californiano si apre verso nuovi ulteriori orizzonti sonori

TY SEGALL

Freedom's Goblin

(2018 - Drag City)
Grande libertà espressiva nel monumentale doppio album del rocker californiano

TY SEGALL

Fudge Sandwich

(2018 - In The Red)
Undici cover a colpi di fuzz: così il genietto californiano omaggia alcuni dei propri eroi ..

TY SEGALL

Ty Segall

(2017 - Drag City)
Secondo album eponimo per il californiano, prodotto a sorpresa da Steve Albini

TY SEGALL

Emotional Mugger

(2016 - Drag City)
Prosegue la saga garage dell'ultimo menestrello del rock'n'roll

TY SEGALL

Manipulator

(2014 - Drag City)
Il disco del probabile sdoganamento per il rocker di Laguna Beach

TY SEGALL & MIKAL CRONIN

Reverse Shark Attack

(2013 - In The Red)
Ristampata la collaborazione tra le due stelle del garage-rock

TY SEGALL

Sleeper

(2013 - Drag City)
Un disco terapeutico per Ty, dedicato al padre appena scomparso

TY SEGALL

Twins

(2012 - Drag City)
Quarto Lp in un anno per il "mostro" di Laguna Beach

News
Wasted Shirt on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.