Jacquemyn, Serries

Live At Lokerse Jazzclub

2021 (Raw Tonk) | free-jazz

Qualche vecchio fan di vidnaObmana potrebbe rimanere stupito. Eppure sono anni che Dirk Serries ha dismesso i panni del guru della dark-ambient per vestire quelli dello sperimentatore, prima noise, con i Fear Falls Burning, e infine free-jazz, con i mille dischi pubblicati con il suo nome di battesimo.
“Live At Lokerse Jazzclub” è la registrazione di un concerto tenuto il 5 settembre del 2020, in piena pandemia, presso il Lokerse Jazzclub, Lokeren (Belgium) e stampato dalla Raw Tonk in una ridicola edizione di 100 copie. La musica suonata per l’occasione dai due improvvisatori è un tributo alla scena europea, un viaggio oltre il jazz più sperimentale.

Serries, a tutti gli effetti è paragonabile a un novizio della materia, mentre Peter Jacquemyn, classe 1963, è un veterano della scena free belga, avendo suonato con luminari come Evan Parker e Phil Minton. I due sembra siano cresciuti suonando insieme, tale è l’intesa durante i cinquanta minuti della lunga improvvisazione contenuta su “Live At Lokerse Jazzclub”.

Il registro cambia continuamente, passando da temi suonati in punta di piedi a più vigorose improvvisazioni in cui chitarra e contrabbasso vengono percossi per creare un mantra a tratti trascinante. Anche nelle parti più dilatate, in cui gli strumenti sembra siano sul punto di sfidarsi a duello, non c’è mai un calo d’attenzione sul fuoco della scena.

(26/12/2021)

  • Tracklist
  1. Live At Lokerse Jazzclub
Jacquemyn, Serries on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.