Juan Wauters

Real Life Situations

2021 (Captured Tracks) | lo-fi-pop, songwriter, r&b

Pur avendo stemperato la natura freak-folk collaudata con il vecchio gruppo dei Beets, Juan Wauters resta uno stravagante songwriter pop lo-fi con una discografia oscillante tra genio e sregolatezza.

“Real Life Situations” è un altro diario ancor più disorganico e frammentario, eppur egualmente avvincente: ventuno frammenti di ordinary life raccontati con umorismo, disincanto e un sapiente uso delle sette note e delle sue alterazioni.
La lunga lista di amici/ospiti dona ulteriore interesse allo sghembo racconto on the road del musicista uruguaiano. Ovviamente il termine on the road va letto in una chiave ben diversa: non sono le desertiche distese attraversate a bordo di auto con poca benzina o una roulotte in fin di vita, Juan Wauters l’America l’osserva passeggiando a piedi, perdendosi tra le vetrine di vecchi drugstore o bar dalle sedie consunte, dove dietro il volto teso di una cameriera scostante e scorbutica si nasconde altruismo e solidarietà.

Intervallate da registrazioni sul campo catturate dal musicista mentre passeggiava nelle strade di New York, le nuove canzoni sono tra le più organiche ed espansive di Wauters, ricche di soul, r&b e ganci pop letali. Un gioiellino pop come “Locura” e il diabolico gusto melodico di “Carmina Pensá” sono solo un esempio della natura potenzialmente appiccicosa delle intuizioni armoniche del musicista: con Quincy Jones dietro le quinte e con un budget stellare “Real Life Situations” conquisterebbe il vertice delle classifiche di tutto il globo, ma la scelta dell’artista è ben diversa.
L’r&b lo-fi spruzzato di elettronica vintage di “Monsoon”, con la collaborazione di Homeshake, la malinconica ode post-pandemica di “Real”, questa condivisa con Mac DeMarco, l’hip-hop artigianale di “Unity”, con Cola Boyy, e il frizzante freak-folk-pop alla Bran Van 3000 di “Presentation” sono gioia per le orecchie, puro pop privo di pathos ed ethos, la rivincita della fantasia sulla tecnologia.

Che “Real Life Situations” sia l’album più ambizioso e musicalmente concreto di Wauters è evidente soprattutto quando il musicista uruguaiano/americano mette in campo una ballata ricca di saudade con la complicità degli Air Waves (“Lion Dome”), stravolge una sensuale samba con pochi accordi di una tastiera Casio (”Acordes”), gioca con i luoghi comuni della sensualità latino-americana nella divertente “Estás Escuchando” e infine saluta gli spettatori/lettori/ascoltatori con la melodia breve e toccante di “Powder”.

Dopo tanti anni di inutili esemplari di pop music priva di qualsiasi ispirazione e logica creativa, il lo-fi recupera credibilità e fascino con un disco svogliato e geniale. Juan Wauters tiene fede al titolo - “Real Life Situation” - raccontando l’America dei giorni nostri attraverso pagine tanto intime quanto reali e autentiche.

(11/06/2021)

  • Tracklist
  1. A JPW Headspace 2020
  2. Monsoon
  3. Sentimiento Queens
  4. Locura
  5. Ventana
  6. Presentation
  7. Unity
  8. Real
  9. Keep Cool
  10. Carmina Pensá
  11. A Peter Pan Donuts Conversation
  12. Lion Dome
  13. JPW Talking
  14. Acordes
  15. Bailando
  16. Estás Escuchando
  17. Crack Dabbling
  18. A JPW Theme Song
  19. Yendo
  20. Powder
  21. NY Weaz


Juan Wauters su OndaRock
Recensioni

JUAN WAUTERS

Introducing Juan Pablo

(2019 - Captured Tracks)
Esotismi e meraviglie lo-fi per il nuovo album del musicista uruguaiano

JUAN WAUTERS

Who Me?

(2015 - Captured Tracks)
Secondo album per l'idolo del pop alternative

Juan Wauters on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.