Starship 9

Hot Music

2021 (Cinevox Record) | retro-pop. italian-touch

Il duo romano degli Starship 9 (Ernesto Cornetta e Fabio Fraschini) si era già fatto notare nel 2018 col suo primo Lp omonimo, arricchito dall’omaggio - gradito agli appassionati - alla collana di libri di fantascienza Urania. Italian touch, retro-pop, sonorità ispirate agli Air, a qualcosa dei Pink Floyd o magari a qualche colonna sonora dei film italiani di genere degli anni 70: è grosso modo questo il territorio in cui si muove il duo, che oggi preannuncia il suo imminente secondo Lp con l’Ep “Hot Music”.

Stavolta la band romana cita Piero Umiliani e la sua colonna sonora del documentario shock di Luigi Scattini “Svezia, Inferno e Paradiso”, chiaramente citato nel primo brano “Roma, inferno e paradiso”, cavalcata romantica ma anche avventurosa tra l'oscurità elettroniche degli Air e lunghi assoli di chitarra con canto da colonna sonora di Morricone. Segue “Maya Girl”, ballatona retro-pop, e "Favourite Woman", brano decisamente lounge con la voce di Marjorie Biondo. “Lights Out” è il momento più tipicamente elettronico, con vocoder, basso, chitarra, sax e andamento decadente, tipico di un pop che vuole essere retro, quindi tendenzialmente inattuale.

Musica di plastica, come indicherebbe la cover, ma sempre di buona qualità. “Hot Music” è un Ep che in soli quattro brani sintetizza bene l'anima dei Starship 9 e sembra un buon viatico per un prossimo Lp più compiuto.

(08/07/2021)

  • Tracklist
  1. Roma, inferno e paradiso
  2. Maya Girl
  3. Favourite Woman
  4. Lights Out


Starship 9 su OndaRock
Recensioni

STARSHIP 9

Starship 9

(2018 - Cinevox)
Retro-pop di classe per il promettente esordio del duo romano

Starship 9 on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.