The Beths

Expert In A Dying Field

2022 (Carpark) | power pop

Ancora una volta è l’ironia, ancor prima che una formula power pop che ingloba tutte le istanze provenienti dall’Oceania degli ultimi decenni, l’ingrediente fondamentale della ricetta sbarazzina di Elizabeth Stokes e dei suoi Beths. E così dopo una “me del futuro che mi odia” (“Future Me Hates Me”) e “i fissa salto alla corda” (“Jump Rope Gazers”), a intitolare la terza fatica dei neozelandesi troviamo “un esperto in un campo in via di estinzione” (“Expert In A Dying Field”).
Posta anche in apertura, la canzone che intitola il disco è l’ennesima prova delle capacità della band di catalizzare tutte le incertezze di millennial e generazioni susseguenti in melodie soavi e scintillanti e ritornelli facili da mandare a memoria, al solito sotto la guida di chitarre frizzanti e fresche.

Possono essere più dure e inerpicarsi in assoli verticali queste chitarre, come succede nella divertente “Silence Is Golden”, o sciogliersi in una melassa malinconica nella fluente “I Want To Listen” e nell’ancor più cupa “A Passing Rain”, ma sono sempre lì, intente a intessere trame semplici quanto efficaci. Possono poi mettere in atto un vero e proprio miracolo power pop quando intrecciano i loro riff rombanti al cantato soffice di “Head In The Clouds”, praticamente un instant classic del genere.
Non è poca roba, ma purtroppo le annotazioni positive sul terzo disco della formazione si fermano qui. Rispetto ai due dischi precedenti, in “Expert In A Dying Field” ci sono meno di quelle grandi canzoncine che permettono di perdonare una formula non proprio originalissima.

Per rendere nuovamente attraente un giovane marchio dal quale ci si aspettava molto di più, al prossimo giro alla Stokes e ai suoi prodi toccherà quindi inventarsi qualcosa, sparigliare le carte in tavola, introdurre, forse, qualche ingrediente nuovo. Nel mentre che aspettiamo e speriamo in un miglior utilizzo delle grandi qualità del quartetto, abbiamo però qualche nuova piccola ossessione noise-pop da farci ronzare nelle orecchie con gran piacere.

(29/09/2022)

  • Tracklist
  1. Expert in a Dying Field
  2. Knees Deep
  3. Silence Is Golden
  4. Your Side
  5. I Want to Listen
  6. Head in the Clouds
  7. Best Left
  8. Change in the Weather
  9. When You Know You Know
  10. A Passing Rain
  11. I Told You That I Was Afraid
  12. 2Am


The Beths su OndaRock
Recensioni

THE BETHS

Jump Rope Gazers

(2020 - Carpark)
La band neozelandese in un disco che ne conferma il grande talento melodico e la scintillante energia ..

BETHS

Future Me Hates Me

(2018 - Carpark Records)
Dieci appiccicose canzoni power-pop pronte a scaricare la tensione adolescenziale in fugaci scorribande ..

The Beths sul web