bvdub

Days Of Gold

2023 (quiet details) | dream-ambient

La musica è vita per Brock Van Wey e come la vita stessa scorre inesauribile rinnovando costantemente il suo incanto. Complicato tenere il passo con tutte le pubblicazioni licenziate di anno in anno, ma di certo quando si inciampa in una delle sue traiettorie, è ancora più difficile rimanere indifferenti. Eppure le premesse potrebbero indurre a un approccio diametralmente opposto, vista l’aderenza a un canone ambient specifico quanto peculiare, che apparentemente si rinnova senza particolari cambi di rotta. Chi è disposto ad addentrarsi nella profondità del suono può invece smentire tale tesi riconoscendo quanto sia ampio il campionario di sfumature applicato a ciascuna corrente plasmata.

“Days Of Gold” si inserisce pienamente nella scia delle produzioni bvdub contraddistinta dall’assenza di pulsazioni e orientata alla definizione di ambienti d’ascolto immersivi permeati da un alto tasso emozionale. L’abilità nel costruire progressioni sature di stratificazioni sintetiche luminescenti, tra le cui evoluzioni si insinuano scie vocali diafane, scisse da ogni legame semantico, è sempre centrale nella pratica atmosferica di Van Wey, scevra qui dalle screziature spesso iniettate nel flusso avvolgente.

Il moto innescato, di valenza cinematografica, seducente nella sua impronta dinamica, si sviluppa come un fiume in piena raggiungendo il suo apice nella title-track posta in chiusura, unico momento scandito da una partitura ritmica evidente e da un suono parzialmente ruvido che si spegne gradualmente verso orizzonti di quieto intimismo. L’ennesima dimostrazione di talento di un autore dal tocco unico e sempre riconoscibile.

(19/05/2023)

  • Tracklist
  1. Days Inside of Love
  2. Days Outside the World
  3. Days of Fragile Rapture
  4. Days on Heaven and Earth
  5. Days of Our Delusion
  6. Days of Gold
bvdub su OndaRock
Recensioni

BVDUB

Violet Opposition

(2022 - n5md)
Maggiore ruvidezza e abituale intensità emotiva permeano la nuova traiettoria ambient di Brock ..

BVDUB

Wrath & Apathy

(2020 - n5md)
Brock Van Wey firma una travolgente marea emozionale

BVDUB

Tanto

(2014 - Quietus)
Dopo aver trascinato l'amico Loscil l'anno scorso, il flusso di coscienza di Brock Van Wey travolge ancora ..

BVDUB & LOSCIL

Erebus

(2013 - Glacial Movements)
Capolavoro assoluto per un connubio elettronico dal grande potere emozionale

BVDUB

Tribes At The Temple Of Silence

(2011 - Home Normal)
Fascino inalterato ma reiterazioni forzate nella nuova opera di Brock Van Vey

BVDUB

I Remember (Translations Of M°rketid)

(2011 - Glacial Movements)
Una "traduzione" integrale del lavoro di Alessandro Tedeschi da parte di Brock Van Wey

BVDUB

The Art Of Dying Alone

(2010 - Glacial Movements)
Ottanta minuti di vitalissimo isolazionismo ambientale firmato da Brock Van Wey per la romana Glacial ..

BVDUB

To Live

(2009 - Smallfish)
Ambient-music da sogno: verso l'infinito, e oltre

BVDUB

We Were The Sun

(2009 - Quietus Recordings)
Ennesima prova di forza per l'enfant prodige dream-ambient di Detroit

bvdub sul web