Libri

AA. VV.

The Past - 1977 e 1997

di Claudio Fabretti

Ritorno al… passato. In tempi in cui si parla spesso – e anche a sproposito – di Retromania, di revival, di ritorni di fiamma, forse la cosa migliore da fare è cercare di capire com’era davvero quel “passato”, magari meno mitizzato e più reale. Senza abbandonarsi troppo alla nostalgia (magari un pizzico sì) ma cercando soprattutto di mettere a fuoco quelle realtà che hanno contribuito a segnare un’epoca e a influenzare anche il presente e – perché no – il futuro che ci attende. Nel campo della musica in primis, dove i corsi e ricorsi storici sono di casa da sempre, e dove quello che è bandito oggi potrebbe tornare di stretta attualità anche tra qualche mese: avete presente cosa successe ai fan del synth-pop e della new wave a cavallo tra fine dei 90’s e inizio del nuovo millennio? Esatto, proprio quando certe sonorità passarono in un battito di ciglia dal massimo del demodé a next big thing del momento, e il (presunto) pop plastificato e frivolo degli Eighties, improvvisamente, non fu più tabù, con le tastiere che riguadagnarono il centro del palco, magari virate in salsa electroclash o synth-wave.
Ecco perché conoscere il passato aiuta. E non solo nella musica, naturalmente. Past Publishing, “casa editrice di dimensioni subatomiche”, ne ha fatto una vera missione. Imbarcandosi in una missione temeraria: pubblicare a cadenza random volumi monografici dedicati a singoli anni compresi tra il 1970 e il 2000. Per ogni annata, un volume; per ogni volume, dodici storie relative a quell'anno, per viaggiare indietro nel tempo, tra ricordi di cinema, sport, tecnologia, fumetti, musica, videogiochi e avvenimenti che hanno fatto la Storia. Veri e propri approfondimenti che, attraverso la contestualizzazione storica dell’opera o dell’evento e il racconto della sua realizzazione (tra aneddoti, curiosità, retroscena etc.), possano spiegare come abbia potuto influenzare la cultura odierna, magari generando epigoni o nuovi pionieri. Con l’obiettivo neanche troppo nascosto di spingere il lettore, dopo la lettura, a rivedere il film o a rimettere sul piatto/lettore il disco, magari sfruttando nuovi punti di vista offerti dagli articoli.

 

Dopo il primo volume, dedicato al 1982, le due uscite successive riguardano annate particolarmente significative dal punto di vista musicale (e non) come il 1977 e il 1997. Ecco i dettagli dei due libri.

 

Titolo: The Past - Cronache dal passato prossimo - 1977
Autore: AA. VV.
Editore: Past Publishing
Pagine: 171
Prezzo: 18 €

 

Cosa c’era da guardare, ascoltare, leggere, giocare e utilizzare nel 1977? A queste domande provano a rispondere le dodici storie di quell’anno, che hanno visto coinvolto in alcuni casi anche il sottoscritto, ovvero:

 

The Past - 1977Rumours: il miracolo della band che visse due volte di Claudio Fabretti
Apple II: una parentesi ludica in una storia di business di Claudio Magistrelli
Suspiria: una fiaba allo specchio di Cristina Resa
Saturday Night Fever: Bee Gees, la rivoluzione in discoteca di Claudio Fabretti
Una giornata particolare: l’incontro di due solitudini di Elisa Giudici
Zambot 3: il samurai robotico che parlò della guerra ai bambini giapponesi di Alessandro Montosi
Incontri Ravvicinati del Terzo Tipo: L’enorme cuore tra le stelle di Arianna Mereu
Exodus: la profezia biblica che rese immortale Marley di Claudio Fabretti
Atari 2600: la console che ha inventato un’industria di Claudio Magistrelli
Un borghese piccolo piccolo: come Monicelli uccise la commedia all’italiana di Elisa Giudici
Low: la rinascita berlinese del Duca Bianco di Claudio Fabretti
Guerre stellari: una galassia non troppo lontana di Arianna Mereu

Titolo: The Past - Cronache dal passato prossimo - 1997
Autore: AA. VV.
Editore: Past Publishing
Pagine: 171
Prezzo: 18 €

 

E cosa c’era da guardare, ascoltare, leggere, giocare e utilizzare, invece, venti anni dopo, nel 1997? A queste domande provano a rispondere le dodici storie di quell’anno, che hanno visto coinvolto ancora il sottoscritto, ovvero:

 

The Past - 1997Tabula Rasa Elettrificata: il viaggio in Mongolia che rilanciò il rock italiano di Claudio Fabretti
Garry Kasparov Vs Deep Blue di Marco D’Ottavi
Gran Theft Auto: dalla Scozia all’American Dream di Claudio Magistrelli
La morte dei miracoli: Frankie Hi-Nrg Mc, un censore dei mali italiani a ritmo di rap di Claudio Fabretti
Harry Potter: l’incantesimo che ha colpito l’editoria di Mara Ricci
South Park: sei giorni di passione, venticinque anni contro il mondo di Elisa Giudici
Metallo non metallo: una prodezza fuori dal tempo di Claudio Fabretti
Principessa Mononoke: tra umanità e folklore di Raffaele Meale
Buffy: femminismo per il nuovo millennio di Mara Ricci
Confusa e felice: la Cantantessa alla ribalta di Claudio Fabretti
Contact: il lascito spirituale e scientifico di Carl Sagan di Mara Ricci
Perfect Blue: chi ucciderà Mima Kirigoe? di Raffaele Meale

 

Se l’idea vi interessa o incuriosisce, potete ordinare i volumi all’indirizzo www.pastpublishing.com (e solo qui, niente librerie, né store digitali). E magari fate sapere cosa ne pensate intervenendo presso la pagina Facebook ufficiale, anche in vista della prossima pubblicazione, che sarà dedicata all'anno 1986. Stay tuned