Rock in Onda

Psychedelic Furs

Il ritorno della psichedelia in pelliccia

di Claudio Fabretti
Gli Psychedelic Furs sono i protagonisti della nuova puntata di Rock in Onda, il programma condotto da Claudio Fabretti tutti i mercoledì dalle 12 alle 14 sulle web-frequenze di Radio Città Aperta (www.radiocittaperta.it).
Autori di un sound ossessivo e ipnotico, capace di combinare psichedelia e dark-punk, pop e glam-rock, gli Psychedelic Furs sono stati una delle formazioni più originali del decennio Ottanta. Un progetto al quale il leader Butler ha affiancato quello dei Love Spit Love. Fino al ritorno a sorpresa nel 2020 con "Made Of Rain".

Ascolta o scarica gratuitamente il podcast:


Psychedelic Furs

Gli Psychedelic Furs sono, al tempo stesso, tra i più degni eredi della tradizione psichedelica e tra i più originali interpreti della nuova stagione wave, nata a cavallo tra i decenni 70 e 80. Ennesimo prodotto della "Venus In Furs" velvettiana, il sound degli Psychedelic Furs si rivela più precisamente il crocevia di tre tradizioni culturali e musicali: la new wave di cui recupera le epilessi ritmiche e il chitarrismo secco e nervoso (figlio di quello di Tom Verlaine) oltre che l'immaginario, il dark-punk di cui riprende il mood esistenziale, il revival psichedelico (capeggiato in Inghilterra da gruppi come The Sound, Echo & The Bunnymen e Teardrop Explodes) a cui si devono certi intrecci strumentali e la complessiva atmosfera allucinogena. La voce felpata e monocorde di Richard Butler, oltre che il suo stile di canto distaccato, alla Lou Reed, conferiscono all'insieme una patina di malato romanticismo alla maniera di Japan, Roxy Music e del "fallen angel" di "Transformer". Ad accrescere l'originalità dei brani sono anche le frasi di sassofono di Duncan Kilburn, che riesce a donare un tocco di sobrietà ai baccanali ritmici costantemente ossessivi dei Furs.
Il loro situarsi in un territorio abitato da impeti sperimentali ne fa uno dei gruppi più accattivanti della new wave, il loro dipanarsi in un linguaggio pop ne ha determinato la facile decodificazione e assimilazione, anche attraverso una serie di hit che ha hanno fatto breccia nelle classifiche mondiali.
Al progetto storico dei Furs, il leader Richard Butler ha poi affiancato quello dei Love Spit Love e una breve esperienza solista. Fino al ritorno a sorpresa del marchio storico nel 2020 con l'ottimo "Made Of Rain".


Vi ricordiamo di iscrivervi alla pagina Facebook di Rock in Onda, presso la quale potrete sempre trovare i podcast da scaricare, più le scalette integrali e tutte le news relative alla trasmissione.
Inviateci pure commenti, suggerimenti e proposte per le prossime puntate, su Facebook e all'indirizzo mail: rockinonda@ondarock.it Sarà un piacere costruire le scalette anche grazie al vostro contributo.

rockinonda_home2_01













Playlist
Scaletta del programma
  
 
1. Psychedelic Furs - We Love You
2. Psychedelic Furs - India
3. Psychedelic Furs - Sister Europe
4. Psychedelic Furs - Imitation Of Christ
5. Psychedelic Furs - Pretty In Pink
6. Psychedelic Furs - Dumb Waiters
7. Psychedelic Furs - She Is Mine
8. Psychedelic Furs - I Wanna Sleep With You
9. Psychedelic Furs - Into You Like A Train
10. Psychedelic Furs - Love My Way
11. Psychedelic Furs - President Gas
12. Psychedelic Furs - Heaven
13. Psychedelic Furs - The Ghost In You
14. Psychedelic Furs - Here Come Cowboys
15. Psychedelic Furs - Heartbreak Beat
16. Psychedelic Furs - Angels Don’t Cry
17. Psychedelic Furs - Should God Forget
18. Love Spit Love – Am I Wrong
19. Richard Butler - Good Days, Bad Days
20. Psychedelic Furs - The Boy That Invented Rock’n’roll
21. Psychedelic Furs - Come All Ye Faithful


Base strumentale: Psychedelic Furs - Shock (Instrumental - The Shep Pettibone Mix)

Psychedelic Furs su OndaRock
Recensioni

PSYCHEDELIC FURS

Made Of Rain

(2020 - Cooking Vinyl)
Dopo una pausa di ben 29 anni, la band wave britannica aggiunge un piccolo, delizioso tassello alla propria ..

PSYCHEDELIC FURS

Talk Talk Talk

(1981 - Cbs)
Il romanticismo malato di Richard Butler e compagni al secondo, cruciale album

News
Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.