Health

Health

2007 (Lovepump United) | no wave

Liars, Point Line Plane, Aa (BIG A little a), now wave chiacagoana e si, anche una piccola quanto più che percettibile dose di noise alla Black Dice. Tutto ciò nel suono canceroso, acido e fottutamente tribale degli Health, new thing del sottobosco indie losangelino - comprendente No Age, Silver Daggers, The Mae Shi tra gli altri - qui alla prima prova sulla lunga distanza tra le grinfie di Lovepump United.
Non sono di semplice fruizione, è bene chiarirlo subito, perché questa combriccola di scapestrati (dis)organizza un bel teatrino dell’assurdo a base di electronics, chitarre completamente sfigurate e percussioni incalzanti, in tiro per l’intera durata del disco.
Poche le pause, quasi sempre ad annunciare tempeste ancor più devastanti, mentre i pur brevissimi vagiti melodici danno un minimo di coerenza a strutture che si disarticolano man mano, come fossero alla ricerca di un nuovo ordine nel caos.

Pezzi brevi e ficcanti alla maniera di schegge impazzite. E come schegge si conficcano nelle sinapsi sfregiandone i meccanismi connettivi, a partire dalla nevrastenica “Girl Attorney”, in 36 secondi di puro delirio rumorista. Giusto un assaggio d’inferno, che ha comunque modo di materializzarsi nei rinculi da martello pneumatico della seguente “Triceratops”, math-prog liofilizzato, per chi non ha tempo di gustare armonie, variazioni ritmiche e sbrodolamenti chitarristici. E dire che le derive dream dell’iniziale “Heaven” lasciavano intendere un divenire ben più ordinato, o se vogliamo, da indie act addomesticato.

Invece no. L’ascolto diviene a tratti davvero insostenibile (“Zoothorns”, “Courtship”), e solo l’elettronichetta appena appena più docile di ”Glitter Pills” e “//M\\” conduce nell’alveo del buon costume indietronico.
Sfibrante, insopportabile, frastornante, la sarabanda degli Health prosciuga quel briciolo d’umanità che alcune bande neo-wave (Xiu Xiu in primis) facevano ancora intravedere.
È’ il cadavere del rock dissezionato chirurgicamente (di nuovo), ridotto in brandelli e dato in pasto alle belve. Senza alcun rispetto per ciò che è stato.

(01/11/2007)

  • Tracklist
1. Heaven
2. Girl Attorney
3. Triceratops
4. Crimewave
5. Courtship
6. Zoothorns
7. Tabloid Sores
8. //M\\
9.  Glitter Pills
10. Perfect Skin
11. Lost Time
Health su OndaRock
Recensioni

HEALTH

DISCO4:: Part I

(2020 - Loma Vista)
Nuovo disco di collaborazioni per la band californiana, tra schegge cyberpunk e scariche industrial

HEALTH

Death Magic

(2015 - Fiction/Caroline)
La band di Los Angeles cerca e trova maggior coesione tra le proprie diverse anime

HEALTH

Get Color

(2009 - Lovepump United)
Il secondo album della formazione losangelina, in bilico tra suggestioni noise e industrial

Live Report
Health on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.