Outrageous Cherry

Universal Malcontent

2009 (Alive Naturalsound Records) | psichedelia, freakbeat

Sembrano cover di perdute gemme pysch-pop dei medi Sessanta le canzoni dei detroitiani Outrageous Cherry e invece sono pezzi composti ora, in questi anni 2000. La band, attiva già da diversi anni e con una discografia nutrita alle spalle, approda in questi giorni al suo nuovo album di inediti, dopo la raccolta antologica dell’anno passato, e il senso della sua incessante ricerca “speleologica” non cambia di una virgola. Il gioco è questo: scavare attraverso le canzoni lungo cunicoli temporali che sfocino in qualche angolo sconosciuto della swinging London di quaranta e passa anni fa e lì costruire dei simulacri capaci di confondersi e rivaleggiare con i modelli originali.

Dai Kaliedoscope ai Tommorow, passando per Blossom Toes, Beatles, Rolling Stones, Aphrodite’s Child e Creation, in questo nuovo “Universal Malcontent” c’è di che rimanere disorientati, come giocando a nascondino con la verità in un museo delle cere psichedeliche. Anche l’imitazione è a suo modo un’arte, anzi un mestiere decoroso e onorevole nella misura in cui la sua pratica richiede passione e dedizione erudita, e canzoni come “I Recognize Her” e “The Song Belong To Everyone” sono argomenti più che convincenti a tal proposito, oltreché sinceramente piacevoli.
Disco per cultori, ad ogni modo.

(21/06/2009)

  • Tracklist
1. I Recognized Her 
2. Anymore 
3. It's Not Rock N' Roll (And I Don't Like It) 
4. Feels Like Shadows 
5. Song Belongs to Everyone 
6. I Wouldn't Treat My Enemies the Way You Treat Yourself 
7. Horizon 
8. Get out While You Can 
9. Outsider 
10. Memory 
Outrageous Cherry su OndaRock
Recensioni

OUTRAGEOUS CHERRY

Seemingly Solid Reality

(2010 - Alive Naturalsound)
Il ritorno della band psych-rock di Detroit, in cerca della vibrazione melodica perfetta




Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.