St. Ride

Onde

2010 (Niente Records) | onde corte

Quarto volume per la Niente Records.

“Onde” è la nuova creatura partorita dai St. Ride, ovvero Edo Grandi e Maurizio Gusmerini, e si presenta come un esperimento di assemblaggio di interferenze e trasmissioni intercettate sulle onde corte. Disco che scivola via senza molti patemi, quasi diventando un vero e proprio sottofondo cui fare caso soltanto quando ci viene voglia di distrarci dal tran tran quotidiano, “Onde” paga lo scotto di essere fin troppo piatto e privo di vera fantasia.

Bisogna concentrarsi a dovere sulla ripetizione di numeri che una sconosciuta signorina effettua in “09” o sui contatti con mondi alieni ma umani-molto-umani di "02", oppure, ancora, sulle strane creature di “01”, le pulsazioni di “05” o i sussurri maligni di “08”: bisogna concentrarsi a dovere e sperare che qualche cosa accada, perché, non ce ne vogliano i St. Ride, ma il mosaico risulta finanche fastidioso, soprattutto se perpetrato per oltre cinquantasei minuti.

In un’intervista Gusmerini ha dichiarato: "Non esiste musica difficile, ma solo un pubblico più o meno preparato a recepirla". Concordo. Ma c’è "musica difficile" e "musica difficile". Certamente, le singole tracce non possono essere tirate per i capelli e considerate nella loro individualità. Se ne deve, quindi, tentare una lettura “complessiva”, tale che, per ogni traccia, si possano stabilire legami con tutte le altre tracce, perché, in fondo, i due stanno semplicemente cercando di creare un vero e proprio affresco. Purtroppo, però, in questi detriti e in queste forme sonore ambigue, in questi sibili che appena si percepiscono, in questi tumulti di un microcosmo tutto da esplorare e in questi sussulti di una materia “nascosta”… a farla da padrone è soprattutto la noia.
E credo di avere “recepito” musica ben più “difficile” e “aliena”.

(24/04/2010)

  • Tracklist
1. 01
2. 02
3. 03
4. 04
5. 05
6. 06
7. 07
8. 08
9. 09
10. 10
11. 11
12. 12
13. 13
14. 14
15. 15
16. 16
17. 17
18. 18
19. 19
20. 20
21. 21
22. 22
23. 23
24. 24
25. 25
26. 26
St. Ride su OndaRock
Recensioni

ST. RIDE

Fuori

(2014 - Niente Records)
La creatura del duo Grandi-Gusmerini continua a veleggiare verso lidi sonori sempre più alieni ..

ST. RIDE

Conquistare il mondo

(2013 - Niente Records)
Il misterioso duo ligure continua a declinare il verbo della dissociazione

ST. RIDE

Quando Arrivo Arrivo

(2012 - Niente Records)
Le terribili voragini di senso del duo genovese in un una nuova raccolta di non-canzoni

ST. RIDE

Primitivo

(2011 - Niente Records)
Il disco più criptico e dissociato della coppia Grandi-Gusmerini

ST. RIDE

Tutto va bene

(2011 - Niente Records)
Nuovo lavoro per il duo Grandi-Gusmerini, questa volta alle prese con un'elettronica mutante e ballabile ..

ST. RIDE

Cercando Niente

(2010 - Niente Records)
Tra "gestualità" anarchica ed espressionismo spinto, il sorprendente ritorno del progetto ..

St. Ride on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.