Off World

1

2016 (Constellation Records) | elettronica, sperimentale

Con il progetto Off World, Sandro Perri inaugura un nuovo corso della sua già prolifica carriera di musicista. Folk, post-rock e contaminazioni pop-jazz vengono accantonate in favore di un maggior rilievo dell’elettronica e della sperimentazione.
“1” è il primo atto di una trilogia, il risultato di alcune session di registrazione incentrate sulla riscoperta dei sintetizzatori analogici e delle possibili interazioni con la moderna tecnologia. Drew Brown, Susumu Mukai, M J Silver, Mike Smith, Jesse Zubot e Andrew Zuckerman sono i compagni d’avventura del musicista e produttore canadese.

L’apparente essenzialità delle strutture armoniche cela molteplici stratificazioni sonore, alcune immediatamente percepibili, altre sospese in uno stato subliminale, quasi surreale. Loop, sample e synthorchestra affiancano strumenti più convenzionali come piano, violino, chitarra e perfino un banjo, dando forma a un minimalismo sonoro quasi monocromatico.

“1” resta abilmente in bilico tra analisi e risultato, la metodologia quasi scientifica di derubricazione di alcuni dettami stilistici produce ora brillanti mantra moderni a base di loop e raga (“Old Brain”), ora cavernose e oscure sinfonie in chiave sintetico-ambient (“Extraction”).
La musica è una combinazione di stili addomesticati secondo le regole di una moderna cosmic music, dove i synth asciugano scampoli di jazz (“No Host ”) mentre l’armonica evoca le colonne sonore di film western (“Primitive Streak”). Il suono è cristallino, a tratti asettico (“Choral Hatch”), volutamente scarno eppure capace di evolversi verso scenari ambient più organici e suggestivi (“New Brain”), a volte apparentemente gelidi, comunque capaci di far brillare la fiamma al solo contatto della percezione cerebrale.

Non è un album facile, “1”. Più che un’opera compiuta e definita, è un insieme di appunti destinati a future evoluzioni ed elaborazioni, un progetto dove i musicisti danno forma a possibili nuovi scenari lirici, è una musica metafisica in cerca di un terreno solido dove atterrare.

(10/02/2017)



  • Tracklist
  1. Primitive Streak
  2. Old Brain
  3. No Host
  4. Extraction
  5. Choral Hatch
  6. New Brain
  7. Wonder Farm
Off World on web



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.