Faust

C’est Com... Com... Complique

2009 (Bureau B) | kraut-rock

Ogni nuovo album della più grande band di tutti i tempi pone, da qualche anno a questa parte, le medesime domande. Hanno senso i Faust dopo la scissione? Ha senso una qualche incarnazione dei Faust nel 2009? Cosa fanno i Faust oggi?

Preso da una bulimia compositiva galoppante, Jean Hervè Peron certo non si cura di dare risposta, se non con la musica. Registrato nelle medesime session di "Disconnected", “C’est Com... Com... Complique” mostra dei Faust incerti, presi nella loro crisi d’identità a cercare l’ennesimo colpo di reni o un eventuale slancio in avanti che rinnovi la magia, pur nella coerenza (conservatrice) complessiva della proposta. Allora, considerati questi due estremi entro cui si muove la musica di “C’est Com... Com... Complique”, come non ammirare la trance massacrante nei 9 minuti di “Kundalini Tremolos”, o ancora l’allucinante psichedelia di "Ce Chemin est le Bon"? 

I primi tre pezzi sono ottimi, il resto invece scade nella mediocrità. Però, nonostante il disco non sia nulla di che, i Faust sono sempre sul pezzo in qualche modo. Probabilmente non diventeranno mai dei dinosauri.

(26/03/2009)

  • Tracklist
  1. Kundalini Tremolos
  2. Accroché à tes Lèvres 
  3. Ce Chemin est le Bon 
  4. Stimmen
  5. Petits Sons Appétissants 
  6. Bonjour Gioacchino
  7. En Veux-tu des Effets, en Voilà
  8. Lass Mich (Original Version)
  9. C'est Com...Com...Compliqué
Faust su OndaRock
Recensioni

FAUST

Punkt.

(2022 - Bureau B)
Il mitico quinto album mai pubblicato della leggendaria band tedesca

FAUST

Fresh Air

(2017 - Bureau B)
Aria fresca e tragedie nel ritorno degli eroi iconolastici del kraut-rock

FAUST

Something Dirty

(2011 - Bureau B)
Nuovo album con nuova line-up per la sigla Faust

FAUST/ NURSE WITH WOUND

Disconnected

(2007 - Art-Errorist)
Il felice incontro tra due pesi massimi dell'avant-rock

FAUST

Faust

(1971 - polydor)
La prodezza kraut-rock dell'inafferrabile band tedesca

Live Report
Speciali