Idlewild

Post Electric Blues

2009 (Cooking Vinyl) | pop-rock

Gli Idlewild continuano a suonare sempre più "americano" e in alcune tracce del loro sesto album in studio, "Post Electric Blues", assomigliano incredibilmente ai R.E.M. di "Life's Reach Pegeant" e "Document". Lontani sono i tempi di "100 Broken Windows" e "The Remote Part", quando Roddy Woomble e compagnia seguivano su Parlophone l'ascesa dei Coldplay accompagnandoli anche in tour.

Le intenzioni, d'altro canto, sono chiare fin dalla prima canzone dell'album, "Younger Than America": chitarre brillanti e voce corposa in primo piano. La malinconia della natia Edimburgo è un ricordo lontano: oggi le canzoni degli Idlewild inseguono la gioia del primo Springsteen ("Readers & Writers") e la solarità alt-country di ballate come "(The Night Will) Bring You Back To Life".

(06/10/2009)

  • Tracklist
  1. Younger Than America           
  2. Readers & Writers         
  3. City Hall         
  4. (The Night Will) Bring You Back To Life         
  5. Dreams Of Nothing         
  6. Take Me Back To The Islands         
  7. Post-Electric         
  8. All Over The Town         
  9. To Be Forgotten         
  10. Circles In Stars         
  11. Take Me Back In Time
Idlewild su OndaRock
Recensioni

IDLEWILD

Eveything Ever Written

(2015 - Essential Music Marketing)
Roddy Woomble rimescola le carte e i musicisti per un nuovo capitolo della band scozzese

Idlewild on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.