Mordant Music

SyMptoMs

2009 (Mordant) | synth-pop, elettronica, dark

I suoi dischi precedenti erano dei desolati scorci di elettronica dark e isolazionista (per dare una direzione: veniva spesso citata la Ghost Box). Ecco perché ascoltare questo nuovo album, costituito da canzoni, mette a disagio i seguaci di Baron Mordant, artista londinese molto conosciuto nella scena elettronica underground.
"SyMptoMs" si mantiene a metà strada tra il synth-pop dei primi 80 e le pulsazioni techno, in un'atmosfera plumbea e cyber-punk. Molti gli spunti positivi, come ad esempio la title track (mi ha fatto subito pensare agli Underworld) e la rarefatta "You Are a Door", con una debole chitarra che riverbera nel cyberspazio; ma anche la suburbana "Seeing Death Thru Eric Gates", o ancora il blues à-la Suicide di "Belgian Blues". Eppure l'impressione è che, questa volta, Baron abbia messo troppa voglia di strafare, partorendo un disco con ottime intuizioni ma con un pessimo disegno complessivo, che lo fa apparire incompleto e troppo dispersivo.  

(08/01/2010)

  • Tracklist
  1. Where Can You Scream?
  2. Pissing In Sinks
  3. Belgian Blues
  4. In Truth Is Wine
  5. (0) CoMMents
  6. SyMptoMs
  7. Hey, Volte-Face!
  8. You Are A Door
  9. Another Uncopleted Dome
  10. Seeing Death Trhu Eric Gates
  11. Keep Out
  12. Sirocco Swirl (Deluded Walker Demo)
  13. Terms & Conditions

 



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.