Brasil And The Gallowbrothers Band

In The Rain, In The Noise

2010 (Cat | Sun) | psichedelia, ambient, blues

Brasil And The Gallowbrothers Band sono un gruppo polacco in attività da più di dieci anni (ad inizio carriera con il nome di One Inch Of Shadow). Ne fanno parte Rafał Michałowski (voce, duduk, flauto, armonica), Tomek Mirt (chitarra, mbira, campionatore) e l'enigmatica T.E.R. (sintetizzatori). "In The Rain, In The Noise" è il loro ultimo disco e raccoglie il meglio di due esibizioni dal vivo. Non un classico live come ci tengono a precisare i diretti interessati: piuttosto l'essenza dei nuovi Brasil, che anche in studio tendono a improvvisare molto di più rispetto al passato.

 

Le cinque tracce di "In The Rain, In The Noise" sono tutte inedite, in parte registrate durante un concerto tenuto nell'aprile del 2010 a Poznan, in parte durante un altro concerto tenuto ad Antonin (vicino Poznan) trenta giorni più tardi. La musica rimane per la maggior parte del tempo rarefatta e raramente si ammassa intorno a ritmi comunque sempre molto lenti. Nella prima lunghissima traccia dell'album, "Do You Remember Our Holiday Camp?", field recordings entrano nelle maglie della medley per dare un aspetto ancora più sperimentale alla musica. A farla da padrone i sintetizzatori che colorano le atmosfere dei brani con nebbie e vapori dagli effetti allucinogeni.

 

Su "Spider Is Awaken" nonostante prima il flauto e poi la voce di Michałowski occupino il proscenio, è la chitarra di Mirt a catturare l'attenzione mentre disegna un abisso alla Roy Montgomery. "In The Rain, In The Noise" è stato stampato in un'edizione di 350 copie, racchiuse in un semplice cartoncino gatefold. Ne esistono anche 30 copie in un'edizione speciale.

 

(31/10/2010)

  • Tracklist
  1. Do You Remeber Our Holiday Camp?( I've Lost Your Picture In Cottage No. 21 / After Dark I Only Hear The Echoes Of Their Footstep)
  2. Voices Of The City And The Rhythms Of The Dunes
  3. Another Night In Cottage No. 21
  4. Spider Is Awaken
  5. Far From The Rest
Brasil And The Gallowbrothers Band on web