Alan Licht & Loren Mazzacane Connors

Into the Night Sky

2010 (Family Vineyard) | improvvisazione

Ci sono musicisti che si sono guadagnati – a ragione o a torto, non è questo il luogo né tantomeno il momento per tirare le somme… - una grande fama tra gli addetti ai lavori. Tra questi, Alan Licht e Loren Mazzacane Connors sono sicuramente tra i più famosi, anche se, bisogna dirlo, per molti di quegli stessi addetti ai lavori sembrano ormai vivere di rendita…

La collaborazione tra i due chitarristi è iniziata intorno alla metà degli anni Novanta e con questo “Into The Night Sky” trova nuova linfa vitale. Oddio, non proprio “vitale”, visti i risultati… Le due lunghe improvvisazioni qui raccolte (entrambe registrate dal vivo in quel di New York: la prima nel 1996, la seconda dieci anni dopo) mostrano, infatti, due artisti con l’ispirazione sotto i tacchi. Certo, pubblicare di tutto è un po’ il trend per antonomasia degli ultimi anni, ma qualche volta non guasterebbe tirare i remi in barca e aspettare il momento buono (ammesso che arrivi, s’intende!).

Apre “Map Of Dusk” e, per un Connors intorpidito sulle corde, intento a rimestare malinconia su malinconia, ecco un Licht che sbuca dal nulla, pronto a supportare con rumorismi d’ordinanza.
Seguono risacche di indecisione, quasi che si cercasse da qualche parte l’indicazione giusta su come proseguire. Progressivamente, tutto si complica e si stravolge, ma è anche tutto dannatamente noioso. Più pensoso e dimesso, il brano eponimo presenta corde che si allungano in echi metallici, disegnando cerchi paludosi che si stiracchiano, insieme a noi, sotto crepuscoli dimessi. Fine.

Più che un disco di improvvisazione chitarristica, è un disco “improvvisato”, buttato giù, evidentemente, durante qualche rimpatriata tra due amici che, tra le altre cose, pensarono bene di prendere gli strumenti e “vedere l’effetto che fa”.
Sarebbero soldi buttati, credetemi. Passate oltre, “che è meglio” [cit.].

(04/03/2010)

  • Tracklist
1. Map Of Dusk
2. Into The Night Sky
Alan Licht & Loren Mazzacane Connors on web



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.