Zola Jesus

Stridulum I I

2010 (Souterrain Transmissions) | lo-fi goth

"Stridulum II" è la versione europea (edita dalla Souterrain Transmissions) di "Stridulum", uscito qualche mese fa. Questa nuova edizione aggiunge tre brani, mantenendo inalterata la qualità interlocutoria dell'Ep. Tralasciando i brani che già conosciamo, interessa qui rilevare l'epica austerità di "Towers", la riscrittura e la ripulitura di "Sea Talk" (la versione originale la trovate sul mini "Tsar Bomba") e la ballata pianistica di "Lightstick".
In ogni caso, se decidete di sborsare dei soldini, optate per questa edizione.

(07/10/2010)

  • Tracklist
  1. Night
  2. Trust Me
  3. I Can't Stand
  4. Stridulum
  5. Run Me Out
  6. Manifest Destiny
  7. Tower
  8. Sea Talk
  9. Lightstick
Zola Jesus su OndaRock
Recensioni

ZOLA JESUS

Okovi

(2017 - Sacred Bones)
Il ritorno per Sacred Bones di Nika Roza Danilova, potente conversione pop delle spinte darkwave degli ..

ZOLA JESUS

Taiga

(2014 - Mute)
La definitiva trasformazione di Nika Danilova nel passaggio alla Mute

ZOLA JESUS

Versions

(2013 - Sacred Bones)
L'artista di punta di casa Sacred Bones rilegge nove suoi brani in chiave neoclassica

ZOLA JESUS

Conatus

(2011 - Sacred Bones)
Sempre pił ripulita e laccata, torna Nika Roza Danilova, al secolo Zola Jesus

ZOLA JESUS

Stridulum

(2010 - Sacred Bones)
Sei nuovi brani per la musicista americana, nel solco del precedente "The Spoils"

ZOLA JESUS

New Amsterdam

(2009 - Sacred Bones)
Il debutto della "next big thing" della Crimson Wave

ZOLA JESUS

The Spoils

(2009 - Sacred Bones)
Spaccati esistenziali in disfacimento nel disco-consacrazione di Nika Roza Danilova

News
Zola Jesus on web



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.