Motorhead

The Wörld Is Yours

2011 (Emi) | hard and heavy

Parte “Born To Loose” ed è come fare un salto indietro nel tempo di almeno trent’anni. Non che ci sia niente di male, ma Lemmy prosegue imperterrito lungo la traiettoria di un hard’n’heavy sound che ha fatto sicuramente scuola, ma che oggi non può che riguardare, al massimo, la folta schiera di seguaci a oltranza.

“The Wörld Is Yours” è il ventesimo album della formazione inglese (il primo risale al 1976) e suona esattamente come ce lo si potrebbe aspettare, tra boogie distorti e grassocci (“Born To Loose”), epos punk (“I Kow How To Die”, “I Know What You Need”), ritornelli appiccicosi che sbucano dal frastuono (“Get Back In Line”, che, in ogni caso, ha il piglio del vero classico), scorie “metal” mai sopite (“Outlaw”) e la trascinante “Devils In My Hand”, con il chitarrista Philip Campbell e il batterista Mikkey Dee perfetti nell’assecondare la voce rauca ma, comunque, non ancora consumata dal tempo dell’inossidabile Mr. Kilmister.

Alla fine, pur se carico di adrenalina e di pathos chiassoso, questo è, pur sempre, il buon vecchio rock’n’roll sotto mentite spoglie. Lo dicono apertamente, ad alta voce, senza molti fronzoli: “Rock 'n' Roll Music”, ma anche la sempre più scatenata “Bye Bye Bitch Bye Bye” non si nasconde dietro un dito. Ormai, quello dei Motörhead è un marchio di fabbrica, perciò numeri quali “Waiting For The Snake” e la più scura e quasi doom “Brotherhood Of Man” (con tutto il suo senso di nausea per un mondo sempre più alla deriva) continuano a innalzare quel vessillo, senza preoccuparsi troppo di essere fuori moda. Alla fine, inutile girarci intorno, questo è un disco senza veri cedimenti. Perciò, salite in sella e non fatevi troppe domande!

(31/12/2010)

  • Tracklist
1. Born to Lose
2. I Know How to Die
3. Get Back In Line
4. Devils In My Head
5. Rock 'n' Roll Music
6. Waiting for the Snake
7. Brotherhood of Man
8. Outlaw
9. I Know What You Need
10. Bye Bye Bitch Bye Bye
Motorhead su OndaRock
Recensioni

MOTORHEAD

Bad Magic

(2015 - Udr)
Ventiduesimo disco in quarant'anni di attività per l'immarcescibile Lemmy

MOTORHEAD

Aftershock

(2013 - Udr)
Nell'attesa di tornare "on stage" Lemmy & C. sfornano il loro ventunesimo album

MOTORHEAD

The Wörld Is Ours - Vol 2

(2012 - UDR)
L'ennesimo capitolo live della saga "on the road" di Lemmy e soci

MOTORHEAD

Overkill

(1979 - Bronze)
L'epocale scarica di adrenalina di Lemmy e della sua band nel disco cardine dell'heavy metal

News


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.