Dum Dum Girls

End of Daze

2012 (Sub Pop)
alt-pop-rock, dream-pop

Nel solco di “Only In Dreams”, ancora in balìa di tormenti di zucchero noise-pop, qua E la sporcati di graffi wave (la conclusiva “Season In Hell” parla chiaro…). Le Dum Dum Girls ritornano con un Ep di cinque tracce registrato negli ultimi due anni e lavorati in cabina di regia insieme con Sune Rose Wagner dei Raveonettes.

Tutto al posto giusto, tutto perfettamente in linea con quanto i loro fan si aspettano da loro. Un lavoro senza grossi colpi, nessun diamante grezzo ma tanto mestiere e qualche momento rivelatore.

L’incipit è trasognato e malinconico (“Mine Tonight”), poi il dream-pop va di accenti marziali mentre il ritornello si getta nel sole, bagnandosi di luce accecante e provando a sradicarci dal suolo (“I Got Nothing”). Bisogna ammettere che Dee Dee e le sue amiche sanno bene come ottenere l’effetto desiderato, senza girarci troppo intorno. E, a tal proposito, anche la scelta delle cover non è casuale. Nel caso specifico, non male la resa di “Trees And Flowers” delle Strawberry Switchblade: ballata in dilatazione che precede quella assorta, ma pregna di speranza, di “Lord Knows”, uscito come primo singolo.

Aspettando il nuovo disco, un Ep grazioso.

22/09/2012

Tracklist

  1. Mine Tonight         
  2. I Got Nothing         
  3. Trees and Flowers      
  4. Lord Knows         
  5. Season in Hell

Dum Dum Girls sul web