Wakinyan

Copal Flow

2012 (Backwards) | industrial

Nati nel 1991, con all'attivo due uscite sulla lunga distanza più due Ep nonché diverse apparizioni in compilation e album di altri musicisti del giro post-industrial, i Terroritmo sono stati un'esperienza laterale - per vocazione - ma piuttosto interessante del panorama italiano delle musiche non convenzionali.
La loro musica post-industriale era attraversata da suggestioni esoteriche e rituali - caratteristiche, queste, mantenute inalterate ora che la formazione ha cambiato la sua denominazione in Wakinyan.

"Copal Flow" è un viaggio nei meandri dell'inconoscibile, le nove tracce sono cariche di visioni perturbanti e lascive, di battiti tribali e rumori prodotti da una strumentazione inusuale - in questo senso vengono in mente gli Zero Kama di Michael DeWitt.
Certo, i suoni sono ascrivibili a una certa epoca e a un’estetica ben precisa, tuttavia la loro carica ipnotica è così forte che è quasi impossibile non lasciarsene avviluppare.

(07/07/2012)

  • Tracklist
  1. Notturno
  2. Wakinyan
  3. Uzume
  4. Primavera
  5. Leere Zeit
  6. In A Circle
  7. Madre
  8. Red room
  9. Kharb
Wakinyan on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.