Anna Giusti

Post-It

2019 (Scorza Label) | pop, electro

Nell’epoca della messaggeria digitale, il Post-It - celebre adesivo di carta colorata ideato e prodotto dalla statunitense 3M - appare come un oggetto lontano, utile giusto per i più attempati e gli uffici poco aggiornati. Tuttavia, per la giovane elettro-cantautrice Anna Giusti la funzionalità del Post-It è ancora intatta e la scrittura, per quanto sempre più sepolta dai tasti di una tastiera o di uno smartphone, resta comunque la modalità espressiva più potente.

Ebbene, è proprio in questa voglia di agganciarsi al passato recente, senza per questo bypassare il futuro e una certa contemporaneità, che nasce il suo primo disco a nome ANNA, moniker prontamente modificato nei mesi successivi l’uscita dell’album nell’anagrafico Anna Giusti. I suoni elettronici sono appunto presi in prestito dai Novanta e dagli Ottanta, con una strizzatina d’occhio costante a quella che sembra una vera e propria fascinazione per flussi esotici di natura sintetica.

La Giusti formula canzoni squisitamente pop. A primo acchito, si potrebbero scomodare Levante e Mèsa a pioggia, private della costruzione electro di cui sopra, al netto di un inseguimento verso refrain radiofonici immediati, utili per scalare una classifica in un mondo ideale ed equo. Già, perché la Giusti anagramma sensazioni del cuore sparse, arricchendole di soluzioni elettroniche simpatiche, mai invasive. Dulcis in fundo, parla di contrasti paradossali e perdizioni fisiche in tempi sempre più liquidi, dominati perlopiù da svariati disagi social(i).

Nei 6 episodi del disco, spiccano il mood tanto noir quanto balearico de “Ho la testa tra le nuvole”, ballata pop da consumare in spiaggia rigorosamente al tramonto, e la melanconica presa di coscienza di “Giorni strani”, brano vicino al beneamato indie-pop degli anni addietro.
Certo, manca ancora quel guizzo in più capace di elevare il tutto su piani più esclusivi, ma la stoffa c’è e il futuro attende speranzoso, soprattutto quando si presentano alcune intriganti soluzioni elettroniche da tappeto a tutto il resto, vedi la conclusiva “Scorre”.

(13/08/2020)

  • Tracklist
  1. Esco di casa
  2. Ho la testa tra le nuvole
  3. AAA
  4. Giorni strani
  5. Ok
  6. Scorre
Anna Giusti su OndaRock
Anna Giusti on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.