Roberto Ventimiglia

Raw

2020 (Gusville) | songwriter, alt-pop

Abbiamo già incontrato Roberto Ventimiglia su queste pagine un paio d'anni fa, in occasione dell'esordio solista "Bees Make Love To Flowers", e ancor prima nelle scorribande firmate assieme agli allora compagni di ventura Desert Motel. Il musicista laziale ritorna ora con nove nuove tracce elettroacustiche che si spingono ben oltre quanto finora sperimentato, spostando l'asse stilistico dall'introspezione venata di malinconia dell'esordio verso un suono ben più pieno e diversificato. Tutto registrato rigorosamente in casalingo, con uno Zoom e un iPhone, ed editato con GarageBand, come sottolineato nelle note di copertina.

Il passato non viene dimenticato, e Roberto vuole evitare fratture forti con la propria storia, così "Stepping Stone", voce e chitarra, posizionata come prima traccia, si pone in continuità rispetto al precedente lavoro, con quegli aromi folk piegati ai piaceri di una certa attitudine "pop". Seguendo la tradizione dei grandi songwriter di lingua inglese, scrive preziose ballad quali "Love Is" e "Just This", ma alterna una sensibilità cantautorale tutta americana (Elliott Smith è fra i suoi prediletti) con un suono più acido di derivazione britpop, materializzato in "Recollection" e ancor più in quella "2081" che regala un ritornello denso di grandeur (solo io ci sento qualcosa di Robbie Williams?).

Un bel cambio di prospettiva, reso ulteriormente variegato dalla presenza di "One-Hour-Love" e "Raw", brani che, svelando morbide intenzioni (e intuizioni) electro, lasciano sul terreno ipotesi plausibili sui prossimi step artistici di Roberto. In chiusura il canto natalizio "Christmas Blues" evidenzia di nuovo tutta la grazia di questo giovane cantautore, che sceglie di non urlare, e di non optare per facili ritornelli-slogan acchiappa-clic. Persino l'opzione per la lingua inglese pare finalizzata a semi-nascondersi, proprio quando i treni dell'it-pop e del nuovo cantautorato italiano, oggi in piena corsa, gli avrebbero consentito affermazioni più immediate...

(30/01/2020)

  • Tracklist
  1. Stepping Stone
  2. 2081
  3. Love Is
  4. Just This
  5. Recollection
  6. One-Hour-Love
  7. Forever And A Day
  8. Raw
  9. Christmas Blues
Roberto Ventimiglia on web