Bruno Duplant & Julien Heraud

Nocturne Incertain

2022 (Dissipatio) | electroacoustic, ambient-drone

La costante ricerca di un equilibrio fertile tra scrittura e improvvisazione e un debito dichiarato con le avanguardie non solo musicali del Novecento - tra tutti John Cage e Luc Ferrari - rappresentano due punti fermi nella prolifica produzione di Bruno Duplant. A questi si deve aggiungere una spiccata attitudine alla collaborazione che lo ha visto spesso condividere o affidare interamente ad altri musicisti le sue partiture. Nella sua pubblicazione più recente lo troviamo affiancato da Julien Heraud, compositore conterraneo già attivo come sassofonista con cui ha condiviso più lavori nell’ultimo decennio, tra i quali “D'eux” del 2021 curato dalla tedesca Grisaille.

In “Nocturne Incertain” il sodalizio sinergico dei due è proiettato alla costruzione di un’avvolgente sceneggiatura bipartita, fondata sul riuscito incastro di tessiture elettroacustiche finemente modulate e un coagulo di risonanze estratte dalle fonti più varie. Nastri magnetici, field recording e synth analogici sono soltanto parte delle sorgenti utilizzate per generare un flusso inquieto – ma non inquietante – dall’evidente portato cinematografico. L’intersezione di riverberi luminescenti e bordoni sulfurei disegna un ambiente onirico in cui ci si ritrova a errare privi di meta.

Ruvide correnti rumorose e dissonanze liquide attraversano il paesaggio, trasfigurandone i margini e accostandolo alle sfocate immagini in copertina scattate dallo stesso Duplant. È proprio nella fotografia –  insieme alla poesia altro campo d’interesse del musicista francese – che possiamo trovare una perfetta sintesi di questi due affascinanti notturni, nelle parole utilizzate da Mimmo Jodice per descrivere la sostanza della sua opera:

Il vuoto, l’assenza, il silenzio diventano parole chiave del mio lavoro.
La questione del tempo è per me fondamentale: l’atmosfera è sospesa, metafisica, rarefatta

(19/03/2022)

  • Tracklist
  1. Nocturne Incertain 1
  2. Nocturne Incertain 2
Bruno Duplant / Reinier van Houdt su OndaRock
Recensioni

BRUNO DUPLANT / REINIER VAN HOUDT

Lettres et Replis

(2019 - Elsewhere)
"Dialogo solitario" di un pianista alle prese con una ermetica partitura epistolare

Bruno Duplant & Julien Heraud on web