Massive Attack, morto il chitarrista Angelo Bruschini - Il cordoglio della band

di Redazione di OndaRock
24-10-2023
Il chitarrista italiano Angelo Bruschini, che oltre ad essere membro dei Numbers, dei Rimshot, dei Blue Aeroplanes ha anche lavorato in tour con i Massive Attack a partire dagli anni Novanta, è morto dopo una lunga battaglia contro il cancro ai polmoni. Lo ha reso noto la band inglese sui propri canali social. "Siamo devastati. Perdiamo un talento straordinariamente brillante ed eccentrico. Impossibile quantificare il tuo contributo al successo dei Massive Attack. Quanto siamo stati fortunati a condividere una vita insieme", ha scritto la band.



Angelo Bruschini era nato a Bristol, in Inghilterra, e si era unito al gruppo negli anni 90. Oltre a esibirsi con diverse band, Bruschini ha prodotto l'album omonimo degli Strangelove nel 1997. Ha anche suonato la chitarra per il brano di Jane Taylor "Blowing This Candle Out" pubblicato nel 2005.
In un post pubblico sui social a luglio, Bruschini aveva scritto che gli era stato diagnosticato un cancro ai polmoni e che diversi specialisti gli avevano augurato "buona fortuna". "Ho avuto una vita fantastica, ho visto il mondo molte volte, ho incontrato molte persone meravigliose, ma la porta si sta chiudendo, penso che scriverò un libro", le parole del chitarrista.