Travis Scott arrestato a Miami. Il rapper era in stato di ubriachezza molesta

20-06-2024
Travis Scott è stato arrestato a Miami. Lo riferiscono i media americani. Il rapper, 33 anni, era in stato di ubriachezza molesta e deve anche rispondere di violazione di proprietà. Secondo la ricostruzione della polizia, Scott, il cui vero nome è Jacques Bermon Webster, si trovava su una barca a noleggio nella Miami Beach Marina quando è stato coinvolto in una lite con l'equipaggio. Gli agenti sono intervenuti e gli hanno intimato di andare via. Al sui rifiuto sono scattate le manette. E' stato rilasciato dopo alcune ore e su pagamento di una cauzione di 650 dollari.

Non è la prima volta che Scott, considerato uno dei miglior rapper al mondo, ha guai con la giustizia. Nel 2017 fu arrestato durante un suo concerto per aver creato disordini e disturbato la quiete pubblica. Ha avuto due figli con Kylie Jenner. La coppia si è lasciata definitivamente nel 2022.
Nel 2021, dieci fan sono morti in un bagno di folla al suo festival Astroworld a Houston, in Texas. Travis Scott non ha dovuto affrontare accuse penali per la loro morte, ma è tuttora coinvolto in cause civili in cui sostiene che la colpa sia degli organizzatori.