Oi Va Voi

Travelling The Face Of The Globe

2009 (Oi Va Voi Recordings) | ethno-folk, klemzer-pop

Sembravano aver accusato un po' il colpo, i londinesi Oi Va Voi; aver subito un attimo di smarrimento dovuto alla diaspora di tanti membri importanti del gruppo originale che aveva fatto dell'omonimo terzo disco un episodio buono ma a cui mancava la vivacità e l'ispirazione che aveva contraddistinto invece lo splendido (e fortunato) "Laughter Through Tears".

A fugare queste piccole sensazioni, arriva "Travelling The Face Of The Globe" che ci riconsegna il gruppo in piena forma, capace di riproporre il proprio folk-pop etnico con rinnovato estro e vigore; già l'iniziale "Waiting", folk ritmato e tambureggiante percorso da un ipnotico clarinetto, e la seguente title track, che si muove ancheggiando tra Balcani e Medio Oriente, fanno intuire che gli Oi Va Voi hanno trovato un'alchimia eccellente anche con i nuovi componenti.
L'ambientamento in particolare della vocalist Bridgette Amofah si fa apprezzare per freschezza e versatilità, in grado di dare uguale carisma alla malinconia d'Albione di "Foggy Day" o alla zingarata arrembante e caciarona di "Long Way From Home", di librarsi ispirata e inneggiante in "I Know What You Are" o di divertirsi nelle strette battute della danza "Stitches & Runs".

Se escludiamo due episodi decisamente "fuori ambiente" ("Every Time" e la conclusiva "Photograph") quello degli Oi Va Voi è un album che riesce a fondere benissimo stili e generi, tradizioni e modernità, come ben figurato nella preghiera yiddish "S'brent", nel sapore marocchino dello strumentale "Magic Carpet" o nello scanzonato western-swing gitano di "Dusty Road".
Grandito ritorno, dunque, quello del gruppo londinese; tra i pochi, insieme ai cugini più rock Beirut, a saper attingere dalle vecchie tradizioni dell'Est Europa per creare un prodotto musicale fresco e originale.

(17/06/2009)

  • Tracklist
1. Waiting
2. I Know What You Are
3. Travelling The Face Of The Globe
4. Every Time
5. S'brent
6. Magic Carpet
7. Dusty Road
8. Foggy Day
9. Wonder
10. Long Way From Home
11. Stitches And Runs
12. Photograph
Oi Va Voi su OndaRock
Recensioni

OI VA VOI

Oi Va Voi

(2007 - V2)
Una miscela di elettronica, pop e danze mediorientali

Oi Va Voi on web



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.