Nachtmystium

Addicts: Black Meddle Pt. 2

2010 (Century Media) | black-rock

Con la seconda parte di “Assassins: Black Meddle”, i Nachtmystium continuano la contaminazione del black-metal, questa volta spingendosi verso territori più marcatamente rock. Più che di contaminazione, comunque, sarebbe più corretto parlare di vera e propria riconversione, visto che la band guidata da Blake Judd è sempre più lontana da quella fonte originaria.

Ma, se con “Instinct: Decay” raggiunsero un miracoloso punto d’equilibrio tra scorza metallica e substrato psichedelico, i recenti lavori, pur se apprezzabili per la voglia di mettersi in gioco, non sono ancora riusciti nell’impresa di raggiungere risultati di un certo rilievo. Così come scrissi in coda alla recensione del loro ultimo lavoro, siamo ancora autorizzati a pensare in grande ma, nel frattempo, dobbiamo continuare a monitorare un'evoluzione in fieri, dove, consentitemi una sorta di autocitazione, la magniloquenza è sempre meno temibile e sempre più calcolata.

Ricco di soluzioni ma dispersivo, il nuovo lavoro presenta ancora tracce di black-metal (“High on Hate”, con finale atmosferico; la variante innodica di “Nightfall”, tra gotico e punk; “Blood Trance Fusion”, che, in ogni caso, è sostanzialmente thrash-core), ma il grosso dell’operazione è rappresentato da una normalizzazione in atto che, a lungo andare, finisce per risultare davvero poco incisiva. Addirittura, “No Funeral” dà vita a un ballabile conteso tra fantascienza e algido umore sintetico e “Ruined Life Continuum” si lancia in una fuga dark-wave che sembra ricalcare il lato più nostalgico degli Amesoeurs (a tal proposito, si veda anche “The End Is Eternal”, con lunga coda strumentale).

Umori spacey resistono, invece, in “Then Fires”, “Addicts” (dal mood molto anni Ottanta) e nell’esodo intergalattico di “Every Last Drop”, con solo spudoratamente David Gilmour-style.
Un disco piacevole (anche paraculo, diciamolo!), ma molto al di sotto delle aspettative.

(21/08/2010)

  • Tracklist
1. Cry For Help
2. High On Hate
3. Nightfall
4. No Funeral
5. Then Fires
6. Addicts
7. The End Is Eternal
8. Blood Trance Fusion
9. Ruined Life Continuum
10. Every Last Drop
Nachtmystium su OndaRock
Recensioni

NACHTMYSTIUM

Silencing Machine

(2012 - Century Media)
La band americana fra la crudezza degli esordi e le sperimentazioni recenti

NACHTMYSTIUM

Assassins - Black Meddle Pt. 1

(2008 - Century Media)
Ritornano i paladini dell'United States Black Metal

NACHTMYSTIUM

Instinct: Decay

(2006 - Battlekommand)




Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.