Jack Rose with D. Charles Speer & The Helix

Ragged and Right

2010 (Thrill Jockey) | americana, roots-rock

Jack Rose è morto nel dicembre dello scorso anno e, naturalmente, adesso dobbiamo fare i conti con le operazioni (commerciali) di ripescaggio. Prepariamoci per il peggio, insomma… Per il momento, ecco a voi “Ragged and Right”, quattro brani (registrati nel 2008) in bilico tra country-folk e roots-rock per diciassette minuti di musica. La buonanima di Rose è qui in compagnia di D. Charles Speer & The Helix. Dimenticatevi del fingerpicking… e pensate a un saloon pieno di mandriani alle prese con la loro sacrosanta birra, dopo una giornata di lavoro. Sul palco, una band sciorina, garbatamente, radici e “americana”, tra steel calibrata, voce vissuta e improvvisi sprazzi di solitudine (“Prison Song”), strumentali caracollanti (“Linden Avenue Stomp”) e country music d’ordinanza con piano honky-tonk e atmosfera goliardica  (“The Longer You Wait”, “In The Pines”). Roba sostanzialmente inutile, anche per i fan più incalliti del Nostro (che, devo dirlo, lontano dai Pelt non mi ha mai dato la sensazione di essere un granché…).

(22/06/2010)

  • Tracklist

1. Prison Song
2. Linden Avenue Stomp
3. The LOnge You Wait
4. In the Pines

Jack Rose with D. Charles Speer & The Helix on web