Viva Voce

The Future Will Destroy You

2011 (Vanguard) | pop-rock

Veri e propri scavenger del pop-rock, per come riuniscono generi e periodi musicali senza soluzione di continuità, i Viva Voce si riconoscono ormai nella truppa degli sconosciuti veterani del rock alternativo americano. Con questo sesto disco, i Nostri confermano tutto ciò attraverso un lavoro assai variegato e suonato con la sicurezza e la precisione di una band dalla carriera impeccabile, percorsa a partire dall'autoproduzione fino all'approdo alla Vanguard, passando per la distribuzione europea attraverso la Full Time Hobby.

Fin dall'iniziale "Plästic Rädio", ci si rende conto delle diverse anime del progetto, che porta a convivere riferimenti rari in un disco di pop-rock indipendente a stelle e strisce. Inconfondibile, nella linea di lead guitar, con quegli spavaldi bend allungati, l'ossessione per i Verve e il britpop in generale (dal quale è tratta anche l'attitudine un po' "ingombrante" delle linee di chitarra), mentre sullo sfondo scorre un'epopea "alt-soul". Oppure si ritrova anche il gusto declinato più chiaramente verso l'alt-rock del batterista Kevin Robinson, nei Built To Spill della title track.
"The Future Will Destroy You" spazia dalle inflessioni seventies (diversi i punti di contatto con gli ultimi Blitzen Trapper) della sospesa "Ship Coming In", ai Fleetwood Mac di "Black Mood Ring" e alle volute psichedeliche di "A Viking Love Song", fino alla cornice barocca di "The Wondering Soul", dando l'impressione della libertà di chi si diverte a fare musica.

Questa permette il languido sonnecchiare elettronico della programmatica "We Don't Care", animata solo dal bel riff acustico, il netto pulsare del groove di "Diamond Mine" - pezzi di grande e dissimulata eleganza pop.
"The Future Will Destroy You" conferma insomma il coraggio di una band che, fedele a se stessa, prosegue nel suo cammino divertitamente sopra le righe, inconsapevole di portare con sé, insieme a pochi altri ormai, il fardello non così trascurabile del rock alternativo americano.

(20/06/2011)

  • Tracklist
1. Plastic Radio
2. Analog Woodland Song
3. Diamond Mine
4. Black Mood Ring
5. No Ship Coming in
6. The Future Will Destroy You
7. Cool Morning Sun
8. We Dont Care
9. A Viking Love Song
10. The Wondering Soul
Viva Voce on web