White Fence

... Is Growing Faith

2011 (Woodsist) | psych-pop

“And By Always”, all’inizio, spiega tutto, con il suo sixties sound, la sua solarità atemporale, il suo melodismo svagato e arioso. Surreale, finanche, perché Tim Presley (già chitarra di Darker My Love, Strange Boys e, per un breve periodo, a cavallo tra il 2006 e il 2007, dei Fall), adora giocare con suggestioni disparate, giocando la carta della trasfigurazione nostalgica, ma di quelle che, tentando di aggiornare un suono, lo deformano fino a sfaldarne i contorni.

Ancora psych-pop, dunque, per l'uomo che si fa chiamare White Fence. Psych-pop spesso e volentieri senza molti fronzoli, sicuro di sé, carico di fantasia e di influenze, tra chitarre sbandate (“Growing Faith”, “Body Cold”), sbiadite cartoline flower-power (“Sticky Fruitman Has Faith), i Velvet Underground ultima maniera ma in versione depotenziata (“Your Last Friend Alive”, “Lillian (Wont You Play Drums?)”), primitivismi Half Japanese ma con garbo (“Get That Heart”) e deliziosi quadretti in perfetto stile Ray Davies (“Stranger Things Have Happened (To You)”); altrove, invece, stordito e saturo di ipotesi anche solo abbozzate (il garage-rock a perdifiato e in acido di “Enthusiasm”, quello caciarone di “Harness”) o in versione lo-fi come se, nel frattempo, un varco spazio-temporale ci avesse catapultato nella Nuova Zelanda di inizio anni Ottanta (“The Mexican Twins/Life Is...too $hort”).

Non mancano, poi, alcuni momenti di puro relax folkeggiante (“Tumble, Lies & Honesty”, “When There Is No Crowd”, “You Can't Put Your Arms Around A Memory”), anche se il piglio è sempre distratto, la percezione alterata.
Un modo grazioso per gustarsi il tè delle cinque, magari accompagnandolo con l’erba buona di una volta…

(05/01/2011)

  • Tracklist
1. And By Always
2. Growing Faith
3. Sticky Fruitman Has Faith
4. Your Last Friend Alive
5. Enthusiasm
6. A Pearl Is Not A Diamond
7. Tumble, Lies & Honesty
8. Lillian (Wont You Play Drums?)
9. Get That Heart
10. Harness
11. Stranger Things Have Happened (To You)
12. Body Cold
13. The Mexican Twins/Life Is...too $hort
14. Art Investor Collector
15. When There Is No Crowd
16. You Can't Put Your Arms Around A Memory
White Fence su OndaRock
Recensioni

WHITE FENCE

Cyclops Reap

(2013 - Castle Face)
Nuove sghembe esplorazioni per l'ex-sodale di Ty Segall

WHITE FENCE

Family Perfume Vol. 2

(2012 - Woodsist)
Tim Presley alla ricerca delle radici garage-folk-pop, lungo autostrade lo-fi

White Fence on web



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.