Loch Lomond

White Dresses

2012 (Chemikal Underground) | chamber-folk

Con un tale esempio di strapotere creativo, c'è da ben sperare per una delle band più caratteristiche del mondo folk contemporaneo. A Ritchie Young e soci è stato chiesto, infatti, di registrare un Ep di lancio del proprio tour europeo dalla Chemikal Underground, etichetta - manco a dirlo - scozzese che li patrocina da queste parti.
Composto, eseguito, missato in sedici giorni (così come il precedente Ep "Night Bats" era stato fatto in sei, mentre "Little Me Will Start A Storm" ha impiegato ben due anni), "White Dresses" si pone in perfetta continuità stilistica con la musica del gruppo. Il che vuol dire tutto e niente, naturalmente, considerando l'ampiezza dello spettro di sensazioni - e non solo di arrangiamenti e stili - che attraversano le canzoni dei Loch Lomond.

La rapida composizione e produzione di questo Ep lascia in effetti piuttosto stupefatti, ancora una volta, per come si sviluppa dal cantautorato "narrativo", alla Decemberists, di "Inventing You", all'epica, enfatica e tutta canadese, di "Knuf Sirhc". Ancora, "Kicking With Your Feet" riporta la band verso piani più ariosi, tra ricami pianistici e punteggiature di xilofono che accompagnano l'emozionalità "marziale" del brano, che si ripete in "Your Eyes".
Strumento di raccordo, vero direttore d'orchestra del disco sono, ancora una volta, le interpretazioni di Young, che mostra una sicurezza rara nello spaziare da un indifeso falsetto a perentorie declamazioni in stile Spencer Krug.

Grandi promesse per il prossimo disco, in via di composizione.

(21/04/2012)



  • Tracklist
  1. Your Eyes
  2. Inventing You
  3. White Dresses
  4. Kicking With Your Feet
  5. Knuf Sirhc
Loch Lomond su OndaRock
Recensioni

LOCH LOMOND

Pens From Spain

(2016 - Hush)
La band chamber-folk di Portland ritrova il tiro ma non del tutto l'ispirazione

LOCH LOMOND

Dresses

(2013 - Chemikal Underground)
Un ritorno sotto traccia per la band chamber-folk

LOCH LOMOND

Little Me Will Start A Storm

(2011 - Tender Loving Empire)
Da Portland, una fresca testimonianza della vitalità della scena alt-folk d'Oltreoceano

News
Loch Lomond on web



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.