Eye Of Time

The Eye Of Time

2012 (Denovali) | dark-ambient, industrial

L'anno scorso tutti sono rimasti incantati dalla nuova star di casa Kranky, quel Tim Hecker che ha immerso un organo austero in gelidi paesaggi ambient, dando nuova linfa e nuove sfumature al genere. Quest'anno chi ha amato "Ravedeath 1972" non deve lasciarsi sfuggire il cofanetto con cui la sempre interessante Denovali ha raccolto l'opera omnia del compositore francese Marc Euvrie, alias The Eye Of Time.

Il primo cd contiene "After Us", del 2006, che è il lavoro più interessante targato The Eye Of Time. Ritmi elettronici, tanto schizoidi e sincopati da riportare alla mente persino Squarepusher, note di organo mandate in loop ("I Hate Your Fucking Eyes") e pad ambient ("Time Is Watching Me") si fondono in un nevrotico baccanale sonoro che si tinge di industrial tribale in "Don't Cry Little Child..." e sfocia in un triste pianoforte intessuto di riverberi ("What Am I Less? What Took The Road?").

Il più recente "Jail", del 2008, vanta una maggiore ricercatezza dal punto di vista compositivo, rendendo protagonisti drone distorti ("Time Has Come") ed elementi orchestrali ("Once They Where Happy And Brought The Nothingness"); la suite è però meno coesa della precedente, e in alcuni momenti non sembra completamente a fuoco (come in "Comfort, Design And Graves", uno dei pochi momenti cantati dell'opera).
Chiude il secondo disco la tripartita "Lily On The Valley" del 2005, in cui le percussioni serrate ed eccessive fanno perdere molto del retrogusto dark.

Le oltre due ore non si digeriscono facilmente e fanno rischiare un'emicrania. Si consiglia di prendere questo "The Eye Of Time" a piccole dosi, ascoltandolo magari mentre si sfoglia il corposo booklet con le suggestive e orrorifiche immagini firmate da Thomas Hack.

(19/04/2012)

  • Tracklist

Cd 1 ("After Us")

  1. Intro
  2. I Hate Your Fucking Eyes
  3. Time Is Watching Me
  4. My Hate Is A Gun, See The Smile On My Face
  5. After Us
  6. Don't Cry, Little Child, Don't Watch Your Future Life...
  7. Birds And Lands
  8. My Hope Took The Road
  9. What Am I Less? What Took The Road?
  10. Away And Lost, I Cry The Error
  11. Outro


Cd 2 ("Jail", "Lily On The Valley")

  1. Let's Party To The Death's Birthday!
  2. Time Has Come
  3. Comfort, Design And Graves
  4. Once They Where Happy And Brought The Nothingness
  5. The Distance Between You And The Rest
  6. 000007091981151723031994
  7. Begin, Wait, Watch, Play
  8. Use Your Wings For What They Are
  9. Monsters Usually Wear Uniforms
Eye Of Time su OndaRock
Recensioni

EYE OF TIME

ANTI

(2015 - Denovali)
La consacrazione del "nuovo corso" di Marc Euvrie e del suo progetto più recente

EYE OF TIME

Acoustic

(2014 - Denovali)
La svolta modern classical del progetto solista di Marc Euvrie

Eye Of Time on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.