Proper Ornaments

Waiting For The Summer

2013 (Lo) | dream-pop, jangle-pop

Non c’è da nascondersi: fin dall’inizio, l’esordio su Lp dei Proper Ornaments suona abbastanza velleitario – il solito tributo smozzicato ai Velvet Underground. Waiting for the summer, voci annacquate, la chitarra-carillonPoi però vira, almeno in qualche occasione, su un Dunedin sound molto più secco e certo meno battuto dalle giovani band odierne (“Who Thought”, “Are You Blind”), stentando a trovare il pezzo “decisivo”, con l’unico guizzo affidato agli slanci melodici di “Drop Off”, che potrebbe venire dai primi Go-Betweens.

Il disco prosegue senza sbalzi, tra le narcotiche “Recalling” e “You Still”, un altro rigurgito jangle come “Shining Bright”, e qualche stornello assonnato. In generale, un po’ pochino per andare oltre un ascolto scorrevole quanto di breve durata.

(06/01/2014)

  • Tracklist
  1. Waiting For The Summer
  2. Are You Going Blind?
  3. Who Thought
  4. Drop Off
  5. Recalling
  6. You Still
  7. Shining Bright
  8. Riverboat
  9. Nervous Breakdown
  10. Take A Break
Proper Ornaments su OndaRock
Recensioni

PROPER ORNAMENTS

Foxhole

(2017 - Tough Love)
La rinascita del duo londinese tra atmosfere vellutate e piene di nostalgia

PROPER ORNAMENTS

Wooden Head

(2014 - Slumberland / Fortuna Pop)
Esordio Slumberland per il duo anglo-argentino

Proper Ornaments on web