Mariposa

Liscio Gelli

2020 (Trovarobato / Santeria) | danze popolari

Ci siamo sempre chiesti per quale motivo il folk balcanico o quello irlandese debbano riscuotere grande apprezzamento, anche oltre i propri confini, mentre quello italiano non riesca a godere della medesima dignità. Pensiamo agli stornelli romaneschi o al folklore di tutta l’Italia meridionale e insulare. Ma il vero “case study” potrebbe essere quello del liscio, non a caso protagonista del ritorno sulle scene, dopo ben otto anni, dei Mariposa, che prendono i suoni delle balere e li sdoganano nel presente, con l’aggiunta di venature psichedeliche e l’impegno di musicisti di grandissimo spessore.

I Mariposa, privi da tempo della voce storica di Alessandro Fiori, non intendono fermarsi nel quartierino, bensì proporre al mondo un’inedita miscela di stili molto diversi fra loro, per creare un altro capitolo dell’auto-denominata “musica componibile”. Fondere la mazurka di “Misericordia” e “Nando” con le danze caraibiche di “Pura Vida, Dittatura!”, il languido tango con chitarre di “Licio” con le scatenate “Golpe Galop” e “Parapagàl Polka. Un tributo nostalgico ma personale ai generi da ballo popolari, intermezzati da tre nuovi mini-capitoli della saga “Niente”, pensati con in testa un’ipotesi ai confini fra jazz e ambient.

L’attuale configurazione dei Mariposa conferma la presenza di Enrico Gabrielli ai fiati, Serena Altavilla (Solki, Blue Willa), Daniele Calandra e l’intervento degli OoopopoiooO, a formare una “Piccola Orchestra” (ma alcuni lo chiamerebbero “supergruppo”) per sale da ballo retrofuturiste. Resta intatta la loro prassi estetica: veicolare la polemica politica attraverso l’ironia goliardica, la nonchalance babelica e l’istrionismo divertito, vedi il gioco di parole costruito per il titolo. Un complotto artistico, nel quale si prende il liscio e lo si trasfigura, sì, ma solo in parte, restando sempre aderenti alle radici.

(06/02/2020)

  • Tracklist
  1. Misericordia
  2. Pura Vida, Dittatura!
  3. Licio
  4. Niente #7
  5. Golpe Galop
  6. Nando
  7. Let’s Go Party
  8. Niente #8
  9. Aurelio
  10. Parapagàl Polka
  11. Niente #9
  12. Il Lupo




Mariposa su OndaRock
Recensioni

MARIPOSA

Semmai Semiplay

(2011 - Trovarobato)
Il ribadimento della presenza della band di Fiori e Gabrielli

MARIPOSA

Mariposa

(2009 - Trovarobato)
La "riduzione" della formazione di Alessandro Fiori e compagni, nel primo album originale in quattro ..

MARIPOSA

Best Company

(2007 - Trovarobato)
Un disco di cover "ricomposte" per la band di stanza a Bologna

MARIPOSA

La farfalla impazzita

(2000 - Le Pareti Sconnesse)

Mariposa on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.