I Hate My Village

Gibbone Ep

2021 (La Tempesta Dischi) | world, psych

Un ritorno che si misura sulla breve distanza, quello del supergruppo formato da Adriano Viterbini (Bud Spencer Blues Explosion), Fabio Rondanini (Afterhours, Calibro 35), Marco Fasolo (Jennifer Gentle) e Alberto Ferrari (Verdena). Quattro tracce che ripartono dall'esordio discografico targato 2019 e navigano il consueto perimetro di acque del continente africano con nuovi intenti: risalire la corrente e sperimentare.

Se il trait d'union con il passato arriva dall'opener e primo singolo "Yellowblack" (unico episodio che prevede un contributo vocale, ad opera di Viterbini), sono gli undici minuti della title track a traghettare l'ascoltatore dapprima in un happening tribale ai margini della foresta e poi in un viaggio degno dell'astronauta Bowman nel suo peregrinare verso l'infinito. In questo ibrido space-etno-psych tratteggiato da un'orchestrazione sintetica squisitamente eterea (ma che non lesina in tensione), si può ritrovare già quasi tutto il concept alla base del progetto I Hate My Village, per analogia rappresentato anche dal gibbone in copertina, un primate ominoideo mediamente evoluto e primariamente selvatico, che all'occorrenza oltrepassa i suoi confini esperienziali e prova ad evolvere grazie alla musica.
 
La spinta indagatoria nei confronti dell'ignoto è evidente anche in "Hard Disk Surprize", soltanto in apparenza un divertissement tecnologico, nel quale il tentativo di contaminare un beat afro sfocia in derive quasi Idm, rendendo manifesta l'ambizione di occupare spazi molto più estesi di quelli raggiunti dalle melodie maliane della pur bella "Ami" o dalla già citata "Yellowblack".
Nell'insieme, un lavoro che scorre sincero sull'onda di scelte precise anche dal punto di vista della registrazione, effettuata su un quattro tracce Korg CR4, i cui limiti sonori sono all'origine di un impianto low-fi perfetto per catturare l'indole forastica di un Ep che verrà presto presentato dal vivo anche al TOdays Festival 2021.

(15/08/2021)

  • Tracklist
  1. Yellowblack
  2. Gibbone
  3. Ami
  4. Hard Disk Surprize


I Hate My Village su OndaRock
Recensioni

I HATE MY VILLAGE

I Hate My Village

(2019 - La Tempesta International)
Esordio del progetto world-psych di Adriano Viterbini, Fabio Rondanini e Alberto Ferrari

Live Report
I Hate My Village on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.