Casta

Straight Outta 1991

2021 (Autoprodotto) | pop

Chiusa la precedente esperienza musicale con i Two Hicks One Cityman, Alessandro Castagnoli avvia con questa raccolta di cinque canzoni un percorso artistico tutto nuovo. Il pop e il funk che avevano reso così effervescenti i brani dell’energico “Ukiyo” non hanno smesso di essere importanti riferimenti per il musicista mantovano, il quale però ha deciso di perseguire stavolta un approccio alla composizione decisamente differente. Le chitarre e le accelerazioni indie-rock sono state infatti messe in secondo piano e hanno ceduto il posto a un maggiore utilizzo dei sintetizzatori e a nebulosi ammiccamenti soul.

L’atmosfera dei cinque brani contenuti in “Straight Outta 1991” è rilassata e ovattata e le luci sono fumose e soffuse. Pare di entrare in un luogo senza tempo e non ben definito nello spazio, in un mondo innocente in cui ritirarsi, abbandonarsi e provare a dimenticare per qualche istante la nostra attuale realtà pandemica. Perché quello di Casta è un escapismo tutto ballabile: tra la chiusura cibernetica di “Brooklyn Girl” che strizza l’occhio a “Get Lucky”, le linee melodiche in “China”, la sezione ritmica sonnacchiosamente funky di “Alocasia”, si può sempre ritrovare sotteso l’invito a sollevarsi improvvisamente dalla propria postazione di studio o di lavoro o dal sedile del treno per abbozzare pubblicamente qualche lento, imbarazzante passo di danza, uno di quelli che al momento sembrano esistere solo nella nostra mente e nella memoria collettiva.

In attesa di una raccolta di canzoni più estesa, salvatevi il primo Ep di Casta in previsione dell’estate. Sono sicuro che saprà creare il giusto mood per delle intime grigliate serali in riva a un laghetto alpino o accompagnarvi durante qualche silenzioso e notturno giro in macchina sulle strade che costeggiano i litorali italiani. E, mi raccomando, fate in modo che il finestrino sia rigorosamente abbassato così che la brezza salmastra e il rumoreggiare delle onde possano unirsi al mix.

(05/02/2021)

  • Tracklist
  1. Brooklyn Girl
  2. Drive
  3. Alocasia
  4. China
  5. Tonight




Casta on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.