Marta & Tricky

When It's Going Wrong

2023 (False Idols) | trip-hop, alt r&b, minimal wave

Marta Złakowska è una cantante polacca, già parte dei meeow. Nel 2017 è stata raccomandata da Radio Krakow a Tricky, in quel momento in tour, che aveva chiesto una voce di spalla per i suoi concerti in terra polacca. Impressionato dalle potenzialità della vocalist, il pioniere del trip-hop ha quindi deciso di avviare una collaborazione con lei, prima invitandola come ospite in "Fall To Pieces", quindi in un duo alla pari, incidendo dal 2020 fino a oggi alcuni Ep e singoli che hanno suscitato l'interesse del Guardian e di Pitchfork. Nel 2023 esce dunque l'atteso debutto a nome di entrambi, "When It's Going Wrong".

 

L'album trova i suoi momenti relativamente migliori quando è più oscuro: la breve introduzione di "Nowhere", con i suoi archi struggenti, e "Walking", che segna probabilmente l'apice del lavoro per cura compositiva, rimescolando il trip-hop più tetro a melodie d'ispirazione r&b.
Purtroppo, la costante del disco è l'assoluta carenza di idee nei brani, che sembrano poco più che demo. Gli arrangiamenti sono scarnificati, ma lungi dall'apparire minimalisti, suonano più come delle basi elettroniche appena abbozzate e a malapena messe in fila con scarsa varietà e inventiva. Le atmosfere tentano di risultare fumose, ma difettano di suadenza. Gli spunti su cui lavorare ci sono, ma sembrano incisi tanto per, e in ciò mancano di pathos.

La voce di Marta come tonalità suona vagamente simile a quella di Billie Eilish, ma in genere monotona e poco ispirata. La voce di Tricky si sente in "Moving Through Water" e in "Walking", sempre in secondo piano rispetto a quella di Marta. C'è chi ha paragonato la loro collaborazione a quella storica con Martina Topley-Bird, ma il confronto è impietoso per qualità degli arrangiamenti, incisività delle melodie, profondità atmosferica e sinergia tra i due. Il tutto è ancor più penalizzato dalla durata breve dei brani (in media 2 minuti, anche più corti rispetto al già essenziale "Fall To Pieces") che lasciano una forte sensazione di incompiutezza.

Tricky ha segnato la storia della musica britannica a inizio carriera, ma nel nuovo millennio si è dimostrato discontinuo, alternando momenti intriganti a tanti riempitivi. E questo è forse il suo disco peggiore. È un peccato che non riesca a esprimere tutto il suo talento. Marta, però, è a inizio carriera e speriamo che possa crescere subito.

(17/05/2023)

  • Tracklist
  1. Intro
  2. Today
  3. When It's Going Wrong
  4. Nowhere
  5. Think Of You
  6. Moving Through Water
  7. Swimming Away
  8. Walking
  9. Czarno Czarny
Tricky su OndaRock
Recensioni

TRICKY

Fall To Pieces

(2020 - False Idols)
Il ritorno a sonorità prevalentemente trip-hop lenisce il dolore nel quindicesimo album del black ..

TRICKY

Pre-Millennium Tension (ristampa)

(2016 - Cherry Red)
Riedizione "expanded & remastered" di un caposaldo del trip-hop mondiale

TRICKY

Skilled Mechanics

(2016 - False Idols)
Fra narcolessi trip-hop ed electro un po' scontata, l'intrigante nuovo progetto del guru bristoliano

TRICKY

Adrian Thaws

(2014 - False Idols)
Il decimo, controverso album dell'icona trip-hop

TRICKY

False Idols

(2013 - False Idols)
Il ritorno notturno e lucidato dell'ex-black dandy del trip-hop

TRICKY

Mixed Race

(2010 - Domino)
Un disco insipido e poco ispirato per il santone inglese del trip-hop

TRICKY

Knowle West Boy

(2008 - Domino)
Il ritorno in pompa magna del guru del trip-hop

TRICKY

Maxinquaye

(1995 - Island)
Il Folletto Nero di Bristol e il suo tesoro. Ovvero: come ti (re)invento il trip-hop in 12 semplici mosse ..

News
Marta & Tricky sul web