Sam Evian

Plunge

2024 (Flying Cloud)
pop

Punk, new wave e indie-rock hanno costantemente flirtato con la natura primigenia del rock'n'roll, spesso mescolando e confondendo sacro e profano con irriverenza ed estro. Questa premessa aiuta a comprendere meglio la natura tipicamente anni 70 della musica di Sam Evian - all'anagrafe Sam Owens.

Il quarto album del musicista, nonché il primo per la Flying Cloud/Thirty Tigers, è un dilettevole viaggio nell'era post-Beatles. Sam Evian non è solo un abile pianista e chitarrista, le canzoni si nutrono di reminescenze blues e soul che arricchiscono il lodevole substrato melodico, nonché di eleganti ed essenziali arrangiamenti.
Tra i quattro baronetti di Liverpool, la figura più congeniale a Sam Evian è quella di George Harrison, citata senza pudore alcuno nella spensierata "Jacket" (il brano sembra uscire da un disco dei Traveling Wilburys) e nella splendida ballata midtempo con tanto di slide che chiude l'album, "Stay".

Ad allargare orizzonti e piacevolezze di "Plunge" concorre lo spirito collaborativo del progetto: Hannah Cohen, Adrianne Lenker, El Kempner e Liam Kazar sono solo alcuni dei nomi coinvolti. La chitarrista e vocalist dei Big Thief è responsabile del graffio selvaggio di "Why Does It Take So Long?", mentre El Kempner tiene alta la tensione garage-psych-rock di "Another Way".
È comunque il livello generale delle composizioni a fare la differenza: "Freakz" con le sue vezzose sonorità synth-soul si guadagna un posto certo nella playlist estive, mentre le perfette movenze melodiche e il seducente assolo di sax della raffinatissima "Rollin' In" conquistano anche il cuore dei non romantici.

Ai più esigenti non resta che dilettarsi con la natura più irrequieta da jam session psych-pop di "Wild Days" o con il sentito omaggio a John Lennon di "Runaway", due brani che mettono in luce un'altra caratteristica della musica di Evian, ovvero la capacità di fondere improvvisazione e melodia senza alcun sforzo apparente.
"Plunge" è un disco che culla le migliori attitudini pop della musica rock inglese e americana: nove canzoni perfette per un intelligente relax.

01/07/2024

Tracklist

  1. Wild Days
  2. Jacket
  3. Rollin' In
  4. Why Does It Take So Long?
  5. Freakz
  6. Wind Blows
  7. Runaway
  8. Another Way
  9. Stay






Sam Evian sul web