Recs Of The Flesh

Illusory Field Of Unconsciousness

2008 (Raising Real Records) | dark-punk, noise

Massimo Usai fonda i Recs Of The Flesh nel 2004, incominciando la solita gavetta tra demo e serate in giro per la natia Sardegna, portando in dote una deliziosa miscela di post-punk e noise che oggi trova un primo, interessante approdo in “Illusory Field Of Unconsciousness”, disco, diciamolo subito, che mostra una band sicuramente talentuosa, anche se non ancora al massimo delle sue potenzialità espressive.

Sta di fatto, comunque, che i ragazzi suonano con evidente trasporto, ben amalgamati e finanche capaci di qualche bel colpo. Aromi di gioventù sonica e pulsioni wave, quindi, un ibrido ormai ben consolidato, eppure qui tutt’altro che scontato, grazie anche all’uso sapiente di atmosfere oblique e a quelle linee di tastiera (Sara Melis) che donano un tocco melodico al tutto davvero niente male (“Burnover”, “Not Easily Impressed”).

Se “Intensive Care Unit” evidenzia il bagaglio gotico con una marcia ipnotica solcata da feedback chitarristici e “Friends?” si perde in una giostra di dis-armonie, l’anthemico dark-punk di “Urban Tension Development Swing” va diritto al cuore e alle gambe, con la sua matrice Siouxsie Sioux (un nome che ritorna anche tra le pieghe della torbida ballata di “Revelations From The Self”, persa tra i fumi di un inebriante quanto ambiguo romanticismo).

Più psichedeliche, invece, le atmosfere trasognate di “Solutions To Non-Existing Problems”: la musica respira, gli spazi si diradano, preparando il terreno per il finale a tutta birra di “Never Forget”.
Avanti così!

(26/10/2008)

  • Tracklist

1. Social Failure
2. Burnover
3. Intensive Care Unit
4. Getting It On
5. Urban Tension Development Swing
6. Revelations From The Self
7. Friends?
8. Not Easily Impressed
9. Behave (On The Path Of The Psycho)
10. Solutions To Non-Existing Problems
11. Never Forget

Recs Of The Flesh su OndaRock
Recensioni

RECS OF THE FLESH

The Threat Remains And Is Very Real

(2011 - Raising Real)
Secondo disco per la band guidata da Massimo Usai

Recs Of The Flesh on web



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.