Madame

Madame Per la vicentina Francesca Calearo, classe 2002, meglio nota come Madame, la carriera è iniziata ad appena sedici anni: è del 2018 il suo singolo, certificato disco di platino, "Sciccherie", che ne ha fatto conoscere la dizione strascicata, la dirompente emotività e la verace ricerca di un linguaggio espressivo contemporaneo che unisce hip-hop, trap e r'n'b.

Messa sotto contratto da Sugar, gestita dalla manager definitiva del rap italiano Paola Zukar, e con il traino di alcune importanti collaborazioni, arriva al Festival di Sanremo nel 2021 con "Voce", poi certificata quadruplo platino, quindi esordisce con l'album "Madame" (2021), due volte platino e raddoppia con il successo di "Marea", un singolo estivo certificato triplo platino.

In breve diventa l'astro nascente della scena, quantomeno sul fronte femminile, ma la celebrazione del successo, e la soddisfazione della curiosità del pubblico, sono lungamente rimandate dalle vicissitudini pandemiche. Inganna l'attesa con numerose collaborazioni con MACE, Rkomi, Massimo Pericolo, Emis Killa, Marco Mengoni, Ariete e tanti altri, oltre che con una manciata di singoli, fra i quali spicca per il numero di ascolti totalizzati soprattutto "Tu mi hai capito" (feat. Sfera Ebbasta).

(Antonio Silvestri)

Recensioni di Madame su Ondarock

Madame

Madame

(2021 - Universal)

L'atteso esordio della giovanissima e promettente Francesca Calearo

Ultime recensioni su Ondarock

EVERYTHING EVERYTHING

Raw Data Feel

(2022 - Infinity Industries LLP)
Entrati in una seconda parte di carriera, i mancuniani proseguono con la ricerca di nuove identità ..

FEDERICO MOSCONI

Air Sculptures

(2022 - Lost Tribe Sound)
Continua a definirsi ed espandersi l'universo sonoro del talentuoso musicista veneto

LIBERATO

Liberato II

(2022 - autodistribuito)
L'essenziale seconda prova del misterioso cantante partenopeo non delude le aspettative, focalizzando ..