High Wolf

Ascension

2010 (Not Not Fun) | sacredelia

Parlando di "Sounding The Sun" di Donato Epiro avevamo coniato il termine "sacredelia" per definire una serie di musiche psichedeliche caratterizzate da suoni minimali, ripetitivi, esotici, circolari, percussivi e in qualche modo tribali e rituali. Per meglio chiarire la definizione, in quella sede si erano fatti i nomi di Dreamcolour e, per l'appunto, High Wolf, senza contare che potrebbero essere considerate sacredeliche anche formazioni come Forest Swords, Ducktails, Gala Drop e gli ultimi Sun Araw, tanto per aggiungere carne al fuoco.

Allora dopo la solita trafila di cd-r a tiratura carbonara, questo ancor non ben identificato personaggio francese arriva alla prima uscita in lp per Not Not Fun (e per chi sennò?), riuscendo a sfornare un lavoro finalmente compatto e godibile dall'inizio alla fine. Che musica fa High Wolf? Beh, il suono che fuoriesce dall'uso ossessivo dei loop, del battito quasi marziale della drum machine e dallo stridore psichedelico delle chitarre (campionate?) è una sorta di sorprendente visione degli ambienti di una foresta pluviale che s'appresta a essere divorata da un sole radioattivo.

C'è poco da scherzare, perché pezzi come "Solar System Is My God" o "Cloud Head" sono capaci di irradiare un senso di estraniamento, o meglio quasi di emarginazione, che fa spavento. Come se il "viaggio psichedelico" collettivo concepito negli anni Sessanta si fosse trasformato in un incubo di isolamento pseudo-naturalistico, in una nuova new age oscura e minacciosa, anziché sognate e consolatoria.

Ne volete una prova? Se riuscite a immergervi nel suono, meglio se ascoltato in cuffia o comunque a volume elevato, il liquame funk tribale (Gala Drop e Sun Araw hanno già fatto scuola?) di "Meeting Of The Three Seas", "Diego", e soprattutto della bellissima "Fire In My Bones" potrebbe indurre un senso di disagio e paranoia, materializzando immagini di soli neri, foreste piene di corpi bruciati e laghi colmi di pece arroventata. Insomma, questa è una musica da ascoltare in estate, in inverno e all'inferno.

Il mastering di "Ascension" è stato effettuato da Pete Swanson degli Yellow Swans. High Wolf è in rampa di lancio.  

(07/08/2010)

  • Tracklist
  1. Meeting Of The Three Seas
  2. Diego
  3. Cloud Head
  4. Solar System Is My God
  5. Fire In My Bones
High Wolf sul web