Mattin / Taku Unami

Distributing Vulnerability To The Affective Classes

2010 (Autoprodotto) | due uomini piangono

Nel dicembre dello scorso anno, il basco Mattin e il giapponese Taku Unami registrano, dal vivo, un’ora di pianto in quel di Parigi. “Distributing Vulnerability To The Affective Classes” è il documento di quella serata. Qualcuno parlerà di provocazione e, allora, anche io farò la mia provocazione, così Mattin e Unami saranno felicissimi. Tanto, qualche pseudo-intellettuale pronto a giustificare roba del genere lo troveranno, in un modo o nell’altro (anche se, onestamente, una cosa del genere può avere senso solo come "performance"... quindi, a cosa serve rendere disponibile la registrazione?). Nel frattempo, qualche considerazione “interessante” potete leggerla sul sito di Mattin, da cui potrete anche scaricare legalmente (e ci mancherebbe!) il disco (?).

(13/07/2010)

  • Tracklist
1. Distributing Vulnerability to the Affective Classes
Mattin su OndaRock
Recensioni

MATTIN

Songbook 5

(2014 - Disembraining Machine)
Il terrorista sonoro basco torna con uno dei suoi lavori più sballati e concettuali e prova a ..

Mattin / Taku Unami on web