Cherry Glazerr

Apocalipstick

2017 (Secretly Canadian) | garage, pop-rock

Seppur non entusiasmanti, i primi due album dei Cherry Glazerr avevano colpito per la loro onestà di fondo. D'altronde era difficile pretendere di più da una band di adolescenti alle prese con i primi turbamenti ormonali. "Apocalipstick" giunge tre anni dopo "Haxel Princess", demarcando il confine tra l'acerba gioventù e le prime consapevolezze della maggiore età.

Il passaggio dalle goffe e candide canzoni degli esordi a quelle più mature ed elaborate del nuovo album avviene con un cambio di scuderia (Secretly Canadian) e un mutamento netto della formazione, con Clementine Creevy unica superstite del trio originale. Gli elementi primari della formula sonora restano un morbido shoegaze e una sempre fresca attitudine bubble-pop, anche se alla spensieratezza in stile Yeah Yeah Yeahs subentra un'irruenza pop-rock alla Go Go's ("Told You I'd Be With The Guys").

La vera novità di "Apocalipstick" sono i synth, ora perfetti comprimari delle graffianti linee chitarristiche in odore di post punk; nel mentre, Clementine Creevy affina le sue doti di songwriter e la musica resta ricca di passione ma non sempre originale.
Nel tratteggiare le linee-guida dell'album si scorgono evidenti segni d'evoluzione, la produzione più calibrata e accorta di Joe Chiccarelli (The Strokes) dà maggiore consistenza al sound ("Trash People", "Sip O' Poison"), il tono più solido di "Nuclear Bomb" e "Only Kid On The Block" rimanda alle Breeders. Su tutto aleggia un piacevole senso di leggerezza che rende agile e rimarchevole l'intero album.

Spetta all'ottima "Nurse Ratched" confermare definitivamente le doti compositive di Clementine Creevy, ma la strada che conduce all'autonomia artistica è ancora lunga. Per una band che ostenta la fragilità dell'adolescenza, il passo più difficile che resta da compiere è quello di entrare nel mondo degli adulti senza perdere identità e freschezza. Non resta che augurare ai Cherry Glazerr buona fortuna.

(24/03/2017)

  • Tracklist
  1. Told You I'd Be With The Guys
  2. Trash People
  3. Moon Dust
  4. Humble Pro
  5. Nuclear Bomb
  6. Only Kid On The Block
  7. Lucid Dreams
  8. Sip O' Poison
  9. Nurse Ratched
  10. Instagratification
  11. Apocalipstick




Cherry Glazerr su OndaRock
Recensioni

CHERRY GLAZERR

Stuffed & Ready

(2019 - Secretly Canadian)
Una maturità ambivalente per la band di Clementine Creevy

CHERRY GLAZERR

Haxel Princess

(2014 - Burger)
L'acerba spensieratezza dei giovani losangelini

News
Cherry Glazerr on web