Blah Blah Blah

Elogio del perdente

L'arte di Allan Holdsworth

di Davide Sechi
La soddisfazione come traguardo irraggiungibile e per fortuna, con tanti ringraziamenti da parte della storia dell'arte. Peccato che la perenne inquietudine trovi le porte quasi sempre chiuse. Allan Holdsworth da Bradford non trovò mai le chiavi giuste, se non quelle della ferramenta dell'eternità. Ma la vita lo sconfisse a più riprese.

Ascolta o scarica gratuitamente il podcast:

Elogio del perdente - L'arte di Allan Holdsworth

Marco e Davide, noti vincenti nonché pluriscudettati, si sono sempre spesi nel sostenere i meno fortunati. E nel raccontarne le gesta, soprattutto quelle colorate di genio.

Potete iscrivervi alla pagina Facebook di Blah Blah Blah, dove trovate i podcast da scaricare, le scalette,  e tutte le news relative alla trasmissione. E per interagire in diretta, abbiamo anche la pagina del gruppo in cui lasciare i vostri commenti.


Playlist
  1. 'Igginbottom's - Golden Lakes -  'Igginbottom's (1969)
  2. Ian Carr With Nucleus – Remadione – Belladonna (1972)
  3. Tempest - Brothers – Tempest (1973)
  4. Patto - How's Your Father - Hold Your Fire (1971)
  5. The New Tony Williams Lifetime – Proto-Cosmos – Believe it (1975)
  6. Jean-Luc Ponty - Enigmatic Ocean, Pt. 3 - Enigmatic Ocean (1977)
  7. Bill Bruford - Hell's Bells - One of a Kind (1979)
  8. U.K. - In The Dead Of Night - In The Dead Of Night (1978)
  9. Soft Machine - Over N Above - Land Of Cockayne (1981
  10. Claus Ogerman/Michael Brecker – Cityscape – Cityscape (1982)
  11. Allan Holdsworth - White Line - I.O.U. (1982)
  12. Allan Holdsworth - Was There? - Road Games (1983)
  13. Jack Bruce – Obsession - A Question Of Time (1989)
  14. Tribal Tech - Peru  - Tribal Tech (1991)
  15. K2 - Chapter 1: Infinite Voyage - Book of the Dead (2002)
  16. Umberto Fiorentino – Ulisse – Ulisse (1995)
  17. Corrado Rustici - The man from Yorkshire (Dedicated to A.H.) – Interfulgent (2021)
  18. Allan Holdsworth – Texas - The Sixteen Men Of Tain (1999)
  19. Allan Holdsworth & Gordon Beck – At The Edge - The Things You See – Sunbird (1979)
Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.