Libri

Fabio Donato, Luca Buonaguidi, Salvatore Setola, Girolamo De Simone

L'Urlo. I suoni senza voce di Luciano Cilio

di Valerio D'Onofrio
Autore: Fabio Donato, Luca Buonaguidi, Salvatore Setola, Girolamo De Simone
Titolo: L'Urlo. I suoni senza voce di Luciano Cilio
Editore: Crac Edizioni
Pagine: 92
Prezzo: Euro 12

cover_cilio_fronte_01La vita del musicista Luciano Cilio è un vero caso della storia della  musica italiana. Compositore d’avanguardia visionario, pressoché ignorato dai suoi contemporanei, ha vissuto e composto a Napoli tra gli anni 70 e 80, prima della sua prematura e tragica fine. Il suo lascito potrebbe sembrare piccolo se si considera il suo unico lavoro disponibile, “Dialoghi del Presente” (1977), disco emblematico del vero underground, praticamente sconosciuto se non a pochi ascoltatori che negli anni hanno tenuto viva la memoria di Cilio. Tra questi vi sono i quattro autori di questo libri a lui dedicato, “L'Urlo. I suoni senza voce di Luciano Cilio” edito dalla Crac Edizioni. Questi sono Fabio Donato, Luca Buonaguidi, Salvatore Setola e Girolamo De Simone che, da punti di vista differenti, cercano il ricordo e magari il rilancio di un musicista abbandonato e condannato all’oblio in primis dalla sua città.

Estremamente meritevole l’opera del compositore Girolamo De Simone, da sempre esperto della musica di Cilio e interprete di brani scritti in partiture spesso di difficilissima interpretazione e riproposti in rete con link che trovate nel libro. Non manca la commozione nei testi di Luca Buonaguidi che accompagnano le fotografie storiche di Fabio Donato, che mostrano la fragilità e spesso la solitudine di Cilio.
A questo si aggiunge l'analisi biografia e musicologia di Salvatore Setola, autore insieme Buonaguidi di una fantastica intervista impossibile scritta da chi sembra aver conosciuto davvero nell'intimità il timido e geniale musicista napoletano. I suoi pochi anni, solitari e vividi, interrotti brutalmente nel 1983, possano oggi essere visti con occhi diversi da quelli distratti dei suoi contemporanei.

Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.