Garbo

Garbo

Confessioni di un waver italiano

Renato Abate, in arte Garbo, milanese, è stato uno dei "new waver" di culto degli anni Ottanta, grazie soprattutto al successo della bowiana "A Berlino va bene". Nel 1984 ha partecipato al Festival di Sanremo con il brano "Radioclima", aggiudicandosi il Premio della Critica; un anno dopo, ha bissato l'esperienza con "Cose veloci". Quindi, per tutti gli anni Novanta, ha lavorato "sottotraccia" con etichette minori, senza mai rinunciare alla sua vena sperimentale. L'album "Blu" (2002), prodotto dalla Mescal, lo ha riportato all'attenzione delle cronache musicali. Lo abbiamo intervistato in esclusiva, durante la sua tournée del 2005.

di

Garbo

Discografia

A Berlino… va bene (Emi, 1981)
Scortati (Emi, 1982)
Fotografie (Emi, 1984)
Il fiume (Polygram, 1986)
Manifesti (Polygram, 1988)
1.6.2. (Kindergarten, 1990)
Garbo e il presidente (live, Kindergarten, 1991)
Macchine nei fiori (Discipline, 1993)
Fuori per sempre (Discipline, 1995)
Up The Line (Discipline, 1997)
Grandi giorni (Fri, 1998)
Garbo i successi (raccolta, Mr Music, 1999)
Blu (Mescal, 2002)
Migliaia di rose (Ep, 2003)
Gialloelettrico (Discipline, 2005)
Pietra miliare
Consigliato da OR

Garbo su OndaRock

Garbo sul web

Sito ufficiale
Foto