N_Sambo

Sofa Elettrico

2011 (Snowdonia)
dance-rock
6.5

Il multistrumentista Nicola Sambo (nato a Livorno) esordisce per Snowdonia con "Sofa Elettrico", un album multicolore e multistrato relativamente inedito per la musica rock italiana, con una parte dedicata alla rivisitazione dei poteri magici dell'elettronica applicata.

L'iniziale "La giornata di Cloe" imposta il bilanciamento (tra meditazione e gioco), un Bibio dimesso di coroncine di accordi e accompagnamento smunto. "Sofà" e "Nòvotocco" sembrano versioni mute dei revisionismi noise-pop di Caribou. Più a fondo, in "Zappaterra" Sambo si sbizzarrisce a scimmiottare i Pixies di "River Euphrates" e in "Aa" a mimare lo stomp sfattone dei Violent Femmes.

I brani che spiccano sono quelli che puntano tutto sull'apparato ritmico, da "Novembre" (dapprima incattivita alla Add N To X, quindi "inceppata" alla maniera della "Djed" dei Tortoise) ad "Arance", armato di basso r'n'b, chitarra riverberata, batteria picconante e breve frase depressa ad intermittenza (forse il suo nadir). Altri momenti curiosi (e spassosi) provengono dal flauto vagante in "Tre", che sfianca un posticcio sormonto di french touch, nu-house alla Basement Jaxx e breakbeat di "Tre", e dalle trame di ariosi gorgheggi di "Drake", su strimpellio Barrett-iano, solo di tromba e interferenze elettroniche. La migliore spiritosaggine strumentale è quella di "Feedback", una base psych-pop in lieve accelerando che per qualche secondo s'inoltra in una dimensione aliena.

L'autore (accompagnato da strumentisti sempre diversi, specie Giorgio Trumpy all'elettronica in "Novembre", e arrangiamenti cangianti) giganteggia nel rinnovare la figura dell'autore-creatore (e anche dello scienziato con la macchina del tempo, persino leonardesco) in momenti affatto brillanti. Ma è anche costretto in un limbo di episodi che mancano di una ragion d'essere e di un'armoniosità di base, come se l'album non fosse che il calderone generico delle sue idee (talvolta troppo brevi o sbozzate malamente). Delle due l'una: sprigiona, nonostante tutto, l'ineffabile carisma dell'indeterminatezza.

 

01/04/2011

Tracklist

  1. La giornata di Cloe
  2. Sofà
  3. Arance
  4. Tre
  5. Aa
  6. Novembre
  7. Nòvotocco
  8. Zappaterra
  9. Feedback
  10. Piano, piano
  11. Edizione straordinaria
  12. Arpeggio
  13. Drake

N_Sambo sul web