Alice Tambourine Lover

Star Rovers

2013 (Go Down Records) | urban blues

Abbiamo incontrato gli Alice Tambourine Lover qualche mese fa in occasione del buon esordio “Naked Songs”. Era il loro primo step dopo l’avventura psych-rock consumata negli Alix.
Oggi il duo composto da Alice Albertazzi (voce, chitarra, tamburello, percussioni) e Gianfranco Romanelli (chitarra, dobro), compagni sia nelle scorribande artistiche che nella vita, torna con altre nove canzoni altrettanto nude, confermando una formula piacevolmente riuscita.

Il nuovo “Star Rovers” è fitto di urban blues, caratterizzato dalla voce di Alice, incredibilmente vicina alle corde della migliore PJ Harvey (l’iniziale “Digging The Song” si dimostra programmatica in tal senso), supportata da perfetti intarsi chitarristici e da scarne linee ritmiche. Come già in “Naked Songs”, gli Alice Tambourine Lover ci mostrano quanto la semplicità possa essere la chiave risolutiva, riuscendo nell’intento di esprimere calore, sensualità e drammaticità per restando assolutamente essenziali.
Privi di batteria, con il ritmo portato spesso dall’oramai celeberrimo tamburello, le costruzioni restano minimali, ma il duo all’occorrenza sa come saturare gli spazi, e l’elettricità non di rado si impossessa della scena.

Malinconiche dolcezze (“Dreams Slip Away”, “Between The Cup And The Lips”) si alternano a sofferti mantra desertici (“Falling Deep Inside”) e a sperimentazioni effettistiche che donano ai brani diverse colorazioni, come nel caso di “Gipsy Mind” (cantata dall’ospite Conny Ochs) o di “Venus”, tutta giocata sul wha-wha.
Alla seconda prova discografica, troviamo la conferma di quanto gli Alice Tambourine Lover siano un progetto credibile, un’idea sulla quale costruire robuste certezze. Attendiamo le prossime puntate per osservare come la formula saprà evolversi in futuro.

(21/10/2013)

  • Tracklist
  1. Digging This Song
  2. Dreams Slip Away
  3. Falling Deep Inside
  4. Gipsy Mind
  5. Temptation
  6. Between The Cup And Lips
  7. Venus
  8. 8)The Sweet-Smelling Road
  9. Rainy Rainy
Alice Tambourine Lover su OndaRock
Recensioni

ALICE TAMBOURINE LOVER

Like A Rose

(2015 - Go Down Records)
Urban blues scarnificato e sensuale nel terzo album del duo Albertazzi-Romanelli

ALICE TAMBOURINE LOVER

Naked Songs

(2013 - Go Down Records)
Lo scarno blues desertico di Alice Albertazzi e Gianfranco Romanelli

Alice Tambourine Lover on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.