Nimh

Black Silences

2015 (Naked Lunch) | dark-ambient

Dopo la parentesi romantica dei Twist Of Fate, Giuseppe Verticchio torna allle trame isolazioniste del suo più oscuro progetto Nimh. "Black Silence" mette in fila tre brani per oltre settanta minuti di musica. Le prime due improvvisazioni durano rispettivamente 18 e 17 minuti, mentre la terza esattamente la somma delle prime due, ben 35 minuti.

La musica di Nimh ha bisogno di tempo e di spazio per distendersi e poter apparire nella sua interezza. I cavi di alta tensione raffigurati sulla copertina del disco sembrano essere le uniche voci nella lunga e opprimente “Black Silence 1“, una cascata di feedback controllato che attraversa il vuoto desolante di una notte metropolitana nella periferia dell'impero.
Su “Black Silence 2“ sono piu riconoscibili alcuni di quei field recordings utilizzati da Nimh sui precedenti lavori. L'atmosfera è piu dilatata, ma non per questo meno sinistra, con i feedback ridotti a lamenti di anime in pena costrette a girare sempre in prigioni di ragnatele.

La mezz'ora abbondante di “Black Silence 3“ si apre con un drone circolare che lentamente prende quota fino a diventare un mantra infuocato in cui l'elettricità sembra prendere vita tra scintille accecanti e abissi spaventosi. La maestosa cattedrale sonora che si intravede nel buio dopo la boa dei dieci minuti gareggia con le architetture mozzafiato di Tim Hecker e Lawrence English.

(03/11/2015)

  • Tracklist
  1. Black Silence 1
  2. Black Silence 2
  3. Black Silence 3
Nimh su OndaRock
Recensioni

NIMH

Beyond The Crying Era

(2019 - Winter-Light)
Giuseppe Verticchio ristampa una vecchia raccolta con preziose rarità

NIMH

Circles Of The Vain Prayers

(2016 - Rage In Eden)
Quattro suggestivi mantra nel nuovo album del musicista romano

DAY BEFORE US / NIMH

Under Mournful Horizons

(2012 - Rage In Eden)
Vibrante collaborazione tra Philippe Blache (Day Before Us ) e Giuseppe Verticchio (Nimh)

NIMH

Krungthep Archives

(2011 - Silentes)
Nuove pagine dal diario di viaggio in Thailandia di Giuseppe Verticchio

NIMH

Travel Diary

(2009 - Silentes)
Ristampa riveduta e corretta di due vecchi cd-r di Nimh

Nimh on web



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.